QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Questo “Oriente” avrebbe potuto giocare per l’Italia

Questo “Oriente” avrebbe potuto giocare per l’Italia

Lionel Messi

La storia della vita di La Pulca, Un campione del mondo con l’Argentina alla fine del 2022, sarebbe potuta andare molto diversamente. Lionel Messi soddisfa i criteri Oriente E vesti la maglia dell’Italia. Angelo Messi, Ci viveva uno dei suoi bisnonni Italiano Ancona prima di migrare in Argentina nel XIX secolo.

In teoria, questo consente a un giocatore del PSG di richiedere la cittadinanza italiana e quindi richiedere una carta d’identità italiana. Tuttavia, non ha preso le misure necessarie. Messi potrebbe anche aver giocato per la Spagna a causa di un altro catalano Nonno Una persona in città Balacar nato Sebbene l’Italia non si sia mai avvicinata al genio del calcio argentino, Messi ammette che la confederazione spagnola ha già provato a corteggiarlo. Alla fine, la sua scelta è caduta sulla sua nativa Argentina.

Diego Maradona

Ulteriore El Bebe de Oro Aveva un’ampia scelta in quale paese voleva rappresentare. Come Messi, Diego è diventato Maradona Nato in Argentina. Ma quando dai un’occhiata più da vicino al suo pedigree, vedi un grande potenziale per una leggenda del calcio.

La sua famiglia Di origini sudamericane, spagnole, italiane e croate. E secondo il genetista Guillermo Collado Mactur, c’è persino il camminare Sangue africano Nelle sue vene! Fortunatamente per l’Argentina, Maradona non ha pensato a nessun’altra opzione se non la sua Argentina.

Eric Cantona

Molte volte i giocatori si sono trasferiti dall’Italia alla Francia, o dalla Francia alla Spagna e viceversa. Nonostante ciò, Eric Cantona, nato a Marsiglia, ha scelto Il blues giocare Forse si è trasferito in Inghilterra Molte discussioni Adirato con la Federcalcio francese.

READ  Vincitori e vinti della crescita dell'Italia: Visibilia Up; No, è brutto

Il monarca conosciuto in Inghilterra potrebbe aver scelto un destino diverso se guardiamo al suo albero genealogico. Del resto, da Cantona Di origini italiane e spagnole.

Enzo Scifo

L’Italia potrebbe aver rubato uno dei giocatori più talentuosi che la nostra squadra abbia mai conosciuto: Enzo Scifo. Il centrocampista offensivo proviene da una famiglia italiana. È nato nel 1966 La Louviere Presto prese il virus del calcio. Poi ha dovuto fare una scelta: onorare le sue radici o giocare per il suo paese natale. Scifo Alla fine fu scelto il Belgio.

Fu negli anni ’50 che arrivarono per la prima volta due dei nonni di Skifo Sicilia e Aragona, È venuto a lavorare nelle miniere nella provincia di Hainaut, in Belgio. Una volta che ebbero i soldi di cui avevano bisogno, portarono il resto della loro famiglia in Belgio, compresi i futuri genitori di Vincenzo.

Michele Platini

Michael Platini è la sua esperienza Picco alla Juventus Con titoli consecutivi e coppe europee a Torino. Ma Platini era soprattutto il capitano dei Bleus. Con questa selezione è riuscito a raggiungere il primo posto durante l’Europeo del 1984 con 9 gol in 5 partite. Il centrocampista potrebbe però trasferirsi in Italia.

Nato in Lorena, in Francia, Platini era figlio dell’immigrato italiano Alto. Novara, in Piemonte. Come molti italiani, il nonno di Platini si trasferì in Lorena dopo la prima guerra mondiale per lavorare nelle miniere di ferro e nell’industria siderurgica.