QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Questo paese fornisce ai Paesi Bassi il maggior numero di veicoli elettrici (dopo la Germania).

Questo paese fornisce ai Paesi Bassi il maggior numero di veicoli elettrici (dopo la Germania).

Sapete qual è il più grande produttore di pneumatici al mondo? Se non hai barato ti sbagli comunque: è Lego. Bene, un’altra domanda: se dovessi indovinare quale paese dopo la Germania ha il maggior numero di auto elettriche nei Paesi Bassi, cosa penseresti? Forse il Giappone? O anche la Corea del Sud? O potrebbe effettivamente essere la Cina? È un paese in cui non è facile nominare una marca automobilistica: Belgio.

L’Ufficio centrale di statistica ha esaminato il valore delle auto elettriche che attraversano il confine qui. Logicamente, la Germania è al primo posto con 4,3 miliardi di euro di veicoli elettrici e ibridi. ma dopo: Al secondo posto c’è il Belgio con 1,1 miliardi di euro Di cose elettrizzate. Al terzo posto si trova la Corea del Sud con 0,5 miliardi di euro, mentre la Cina è al quarto posto con 0,4 miliardi di euro.

Il Belgio non ha marche automobilistiche, giusto?

Quali auto vengono dal Belgio? Il paese non ha una propria marca di automobili, con migliaia di esse vendute nei Paesi Bassi. Volvo ha uno stabilimento in Belgio dove produce il popolare EX40 (ex XC40). L’EX30 arriverà presto anche dal Belgio. Audi ha una fabbrica a Forrest City. Lì i dipendenti assemblano l’Audi Q8 e-tron.

Ci sono molte cose che arrivano dalla Cina

Secondo Statistics Netherlands, nel 2023 arriveranno nei Paesi Bassi almeno 1,1 miliardi di euro di veicoli elettrici e ibridi cinesi. Questa cifra è tredici volte superiore a quella del 2022. Tuttavia, non tutto questo è destinato al nostro mercato, perché una parte significativa va in altri paesi europei. Se si considerano tutte le auto nuove, la quota di auto cinesi nei Paesi Bassi era solo del 2,8%.

READ  Sale anche il prezzo del latte: così risparmi (poco) | mangiare