QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Recensione Amazon Echo Pop con Alexa

Recensione Amazon Echo Pop con Alexa

In sintesi

Amazon Echo Pop è un ottimo oratore per il suo prezzo, ma offre valore soprattutto grazie alla sua piattaforma di casa intelligente Alexa. Questa piattaforma offre molte opzioni, ma non è molto orientata al mercato olandese: Alexa non parla olandese. Se questo non ti disturba, questo è l’altoparlante che fa per te. Il dispositivo in sé è piccolo ma ben configurato e sembra un altoparlante più grande. Non dovresti aspettarti livelli di volume elevati, ma le impostazioni di volume basso sono ampiamente regolabili. Questo è l’ideale, ad esempio, se vuoi ascoltare un podcast per addormentarti o se qualcun altro dorme nella stessa stanza. L’altoparlante ha un bell’aspetto, ma il design sarebbe stato completato con un cavo di alimentazione dello stesso colore dell’altoparlante. Per i modder di assistenti domestici che cercano il controllo vocale in una lingua abilitata per Alexa, vale la pena considerare Alexa. La piattaforma può essere facilmente collegata a Home Assistant e il controllo vocale è rapido, ma non dovresti lesinare l’utilizzo del cloud.

Gli assistenti vocali sono diventati indispensabili per molti. Li trovi ovunque; Con uno smartphone in una delle due versioni più apprezzate, ne avrai sempre uno a portata di mano con cui parlare. Google Nest Hub, Apple HomePod o Amazon Echo non sono più una cosa rara in molte famiglie. A ciò contribuisce il prezzo basso degli altoparlanti e dei display con assistenza vocale. Puoi riempire tutta la tua casa con assistenti vocali in un batter d’occhio.

Amazon ha recentemente ampliato la sua linea di prodotti Echo con una nuova versione più economica: l’Echo Pop, un semplice assistente vocale senza troppi fronzoli, ma il prezzo lo riflette. Con poco più di 50€ il Pop rientra nella stessa categoria di prezzo dell’Amazon Echo Dot. I dispositivi variano. Ad esempio, il diametro dell’altoparlante Pop è leggermente più grande e il suo alloggiamento ha un design direzionale.

READ  Il numero di passeggeri a Charleroi raddoppia grazie al Marocco

Amazon ci ha inviato Pop, una grande opportunità per mostrare l’oratore e la piattaforma principale di casa intelligente di Alexa, come abbiamo fatto all’inizio di quest’estate con Homey Pro e Home Assistant. La piattaforma per la casa intelligente Alexa non è così ampia in termini di opzioni come Home Assistant e Homey, e si affida in gran parte al cloud di Amazon per funzionare. Non pensiamo che questo sia l’ideale per una configurazione su larga scala, ma è possibile creare build alternative in cui lasci semplicemente il riconoscimento vocale ad Alexa e la tua piattaforma di casa intelligente rimane in grado di controllare il dispositivo.

In questo articolo diamo uno sguardo a Echo Pop e Alexa come piattaforma di casa intelligente. Guardiamo come è costruito l’amplificatore e come suona. Esaminiamo anche le capacità della piattaforma. Quanto funziona bene il controllo vocale nella pratica e Alexa è interessante come alternativa al controllo vocale di Google Home?