QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Riccardo van der Ende ha vinto il Campionato Europeo a Misano in Italia

Riccardo van der Ende ha vinto il Campionato Europeo a Misano in Italia

Poeldijk 20.05.2024 – Domenica scorsa, van der Ende ha vinto la gara del Campionato Europeo GT4 con una BWM M4.


Westlander segna ancora una volta punti preziosi per il campionato. Van der Ende condivide la vettura con il belga Benjamin Lesennes. L'intero pacchetto è nel Campionato Europeo, con un team manager italiano e una squadra corse francese su un'auto tedesca.

Giovedì e venerdì si sono svolte le prove libere in cui il ritmo della BMW era buono. In ogni sessione la coppia olandese-belga è stata ben posizionata in prima fila. Le cose sono andate improvvisamente diversamente nelle qualifiche di sabato. Entrambe le qualifiche non sono andate come previsto, ottenendo il 18° posto per Lesennes e il 15° per van der Ende. Non c'è tempo per elaborare la delusione, ma vado a regolare le impostazioni della vettura per Gara 1 sabato pomeriggio.

Gara 1 è stata avviata da Benjamin, che dal 18° posto ha fatto un giro di apertura fortissimo dove è riuscito a sorpassare immediatamente 7 vetture. Dopo alcune buone manovre di sorpasso, Lessenness è riuscito a cedere il volante a Ricciardo al 9° posto dopo 30 minuti dei 60 minuti di gara. Grazie ad una buona sostituzione, Ricciardo è sceso in pista al 7° posto. Van der Ende è risalito al 5° posto con un po' di olio di gomito. Nel giro di 2 minuti si verificò il disastro. Con 232 km/h sul contachilometri, Ricciardo ha avuto uno scoppio di pneumatico alla sua sinistra che ha distrutto l'intero frontale sinistro della vettura. Fortunatamente Ricciardo è riuscito a tenere la vettura fuori guardia per evitare ulteriori danni, ma sfortunatamente un 5° posto molto combattuto in un nutrito gruppo di 49 vetture è andato in fumo. “Fortunatamente, la detonazione si è verificata solo due volte nella mia carriera, ma questa è stata la prima volta sopra i 230 km/h. Fortunatamente la vettura può ancora essere riparata e il team ha ancora tutta la notte per preparare la vettura per la gara di domani. È decisamente acido per i punti così importanti.” secondo van der Ende.

READ  Tour leader del vincitore del Giro Hindley's Bora, Kämna al Giro d'Italia | Ciclismo

Domenica si è disputata Gara 2, dove Ricciardo ha realizzato la prima gara. Partendo dal 15° posto, van der Ende si è rapidamente fatto strada con la sua BMW in testa alla classifica. Al secondo passaggio Ricciardo è arrivato 9° su un totale di 49 vetture. Grazie a diversi sorpassi classici, il Westlander si è fermato al 5° posto per un cambio pilota obbligatorio dopo 34 minuti di gara. Grazie ad un'altra transizione serrata, il compagno di squadra di Ricciardo è sceso in pista al 4° posto e il podio era in vista! Una squadra ha subito la stessa sfortuna di van der Ende sabato, quindi a Lessennes è stato assegnato un posto. Aumentando la pressione sul pilota brasiliano, guidando la BMW e commettendo un piccolo errore, Benjamin è riuscito a conquistare il 2° posto!

Il leader della corsa, alla guida di un'Audi R8 GT4, ha ricevuto una penalità di 3 giri, il che significa che Van der Ende e Lesennes hanno tagliato il traguardo al 2° posto, ma gli è stato permesso di salire sui gradini più alti del podio. “È stato davvero fenomenale ottenere il trofeo più grande della bellissima Italia, è stata una gara fantastica, arrivando dal 15° posto! Ho partecipato ad alcune grandi battaglie con piloti di talento e vincere contro 49 vetture è fantastico! A causa della precedente sfortuna in campionato, ora siamo al 5° posto e il titolo europeo è in vista!” ha detto un felice van der Ende.

Prossime gare del Campionato Europeo GT4:

27-30 giugno Spa-Francorchamps Belgio
19-21 luglio Hockenheim Germania
20-22 settembre Monza Italia
29-30 novembre Jeddah Arabia Saudita

READ  L'influenza suina africana è ormai endemica in Italia