QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Risultato FP1 Miami: Verstappen si lamenta più velocemente in qualsiasi pratica

Risultato FP1 Miami: Verstappen si lamenta più velocemente in qualsiasi pratica

Si sono già concluse le prime ed uniche prove libere del weekend di Miami. Il miglior tempo sul Circuito Internazionale di Miami è stato stabilito niente meno che da Max Verstappen. Dietro di lui, il secondo miglior tempo è andato a Oscar Piastri, con Carlos Sainz a completare i primi tre.

Dato che team e piloti avevano a disposizione solo una sessione di prove libere per testare tutto, il team si è subito impegnato in pista. I piloti sono scesi in pista con Kevin Magnussen al volante. Anche Max Verstappen si è subito buttato sull'asfalto rovente.

Tutti gli occhi erano puntati sulla McLaren, poiché la squadra corse britannica ha introdotto una serie di aggiornamenti sul circuito di Miami. Il British Racing Team non ha iniziato bene la sessione, con Lando Norris che ha lamentato problemi. Poteva sterzare facilmente a sinistra, ma sterzare a destra era già qualcosa. Anche Oscar Piastri ha avuto problemi di sottomissione. Tuttavia, sembrava avere qualcosa a che fare con l'ambientazione, quindi non era poi così male.

Leclerc

Charles Leclerc ha avuto una fortuna ancora peggiore. Nella fase di apertura delle prove ha commesso un errore alla curva sedici. Si è girato, facendolo capovolgere sulla pista. Leclerc ha provato a mettere la macchina nella giusta direzione, ma non ci è riuscito. Si è fermato lungo la pista e ha dovuto fermare la macchina. Questa è stata una grave battuta d'arresto per il monegasco, perché significava che riusciva a malapena a raccogliere dati.

Denunce, contestazioni

Pochi minuti dopo il semaforo tornò verde e gli autisti scesero di nuovo. Mentre Leclerc veniva riportato in pit lane in moto, gli altri piloti erano alla ricerca del corretto assetto. Yuki Tsunoda e Logan Sargeant hanno commesso alcuni errori in frenata e Max Verstappen non ha avuto prove libere senza errori.

READ  Nessun gol a Bucarest: Anderlecht e FCSB non segnano in una partita equilibrata | Lega Europea

Il campione del mondo olandese ha sparato dritto alla cassa, poi ha dichiarato che non era ancora tutto a posto. Fortunatamente per Verstappen, si trattava solo di allenamento, quindi non gli è costato nulla. I problemi hanno turbato Verstappen, poiché pensava che le sue gomme fossero troppo calde e ha dichiarato che si sentiva come se stesse guidando sui gusci d'uovo. Nonostante le sue lamentele, Verstappen ha fatto segnare il miglior tempo.

Autodromo Internazionale di Miami – 3 maggio 2024