QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Westerlo e STVV hanno permesso al VAR di fare gli straordinari in un pareggio equilibrato

Westerlo e STVV hanno permesso al VAR di fare gli straordinari in un pareggio equilibrato

Westerlo

STVV

  1. 8' – Gol – Ryutaro Ito (0 – 1)
  2. 21' – Giallo – Federico Anano
  3. 32' – Gol – Jordan Boss (1 – 1)
  4. 42' – Giallo – Brian Reynolds
  1. 47' – Gol – Lukas Stassen (2 – 1)
  2. 59' – Continua. Eric Junior Bocat di Ryoya Ogawa
  3. 64' – Giallo – Bruno Godu
  4. 68' – Giallo – Serhiy Sidorchuk
  5. 69' – Gol – Adriano Bertaccini (2 – 2)
  6. 78' – Continua. Adriano Bertacchini di Gusilvo Barnes
  7. 78' – Continua. Frederic Ananno di Robert Jan Vanwesimael
  8. 78' – Continua. Lukas Stassen di Mattia Freejan
  9. 79' – Continua. Griffin You di Allahyar Sayadmanesh
  10. 88' – Continua. Josimar Alcocer di Tor Rumines
  11. 88' – Continua. Nicholas Madsen a Carol Burris
  12. 90' – Continua. Abubakar Quetta, diretto da Adam Nhaili
  13. 90' – Continua. Caffè Zahir al-Islam di Fatih Kaya

Jupiler Pro League – Turno 7 – 03/05/24 – 20:46

tempo icona giocatore tempo a casa com com un risultato lontanoGiocatore viaIcon awayTime

8'

Ryutaro Ito

0 – 1

Ryutaro Ito

8'

32'

Giordano Capo

32'

Giordano Capo

1 – 1

47'

Lucas Stassen

47'

Lucas Stassen

2 – 1

69'

Adriano Bertaccini

2 – 2

Adriano Bertaccini

69'

Ancora una volta non c'è stata la prima vittoria per Westerlo nelle qualificazioni europee. Contro l'STVV trasformano il deficit in vantaggio, ma il gol di Bertaccini spacca i punti.

Westerlo – STVV in breve:

Momento chiave: Westerlo ha impiegato mezz'ora per svegliarsi, ma poi si è premiato con due gol. Tuttavia, la vittoria è stata comunque assegnata alla squadra di casa. Al 69' Bertaccini colpisce senza pietà in una delle rare occasioni per le Canarie nella ripresa.

Uomo partita: Ryutaro Ito è stato molto presente nella prima mezz'ora e ha anche segnato un gol meraviglioso. Il giapponese è poi caduto in mano ai suoi compagni di squadra (anche se ha fornito un buon assist nel secondo tempo), e Jordan Boss da allora ha lasciato il segno con il suo gol e i dribbling sulla fascia sinistra.

READ  "Jan Breidel potrebbe essere perseguitato": Nicky Hain resta fiducioso nonostante la prima sconfitta

distinto: La magia si sta gradualmente esaurendo in STVV? Le Canarie non sono riuscite a vincere cinque partite consecutive di campionato. Questa è la serie senza vittorie più lunga per STVV in questa stagione. Tuttavia, questi numeri impallidiscono rispetto al bilancio di Westerlo, che ha già disputato 11 partite senza vittorie.

Fulmine della foresta

Evitare di subire gol, questo è ciò che l'allenatore del Westerlo Bart Gore ha chiesto con forza ai suoi giocatori prima della partita contro l'STV. Westerlo ha perso molti punti nelle ultime settimane dopo aver subito gol semplici.

Ma la richiesta di Gore cadde nel vuoto. Dopo soli 8 minuti, lo 0 era già fuori dal tabellone. Anche Ryotaro Ito ha realizzato un tiro dalla distanza due minuti più tardi con una brillante combinazione di tacco. Sinan Polat riuscì a raggiungerlo, ma vide la pelle scomparire nell'angolo superiore della sua maglietta.

STVV ha quindi avuto una presa salda sul gioco e ha preso il controllo della partita. Quello che ha fatto la squadra di casa è stato molto brutto. Fino a mezz'ora dopo, a 't Kuipje è apparso all'improvviso un fulmine.

Jordan Boss interviene dalla fascia sinistra e tira la palla con il destro all'incrocio più lontano. Uno splendido gol di entrambe le squadre che chiude il primo tempo sull'1-1.

Lavorare per il VAR

Vesterlo è andato avanti dopo il primo gol del primo tempo ma non ha segnato. Ciò ha funzionato più agevolmente nella seconda metà. Lukas Stassen ha impiegato solo due minuti per spingere in porta il misurato cross di Yeo.

Il VAR, invece, doveva lavorare ancora un po'. Yu era in fuorigioco sulla fascia destra. Tubize ha fatto venire il mal di testa, ma alla fine il VAR ha visto Yeo uscire di poco: 2-1.

READ  Tour dal vivo. Corona ancora nel gruppo: Durbridge (BikeExchange) risulta positivo e non compare all'inizio della tappa 10 | Giro di Francia

Westerlo voleva di più e ha continuato a giocare un bel calcio, ma ha ricevuto ancora una volta un passaggio molto intelligente da Eto'o. Serve Bertaccini, che dribbla Bulat e deposita la palla in rete.

Ma l'attaccante della STVV ha reso la vita molto difficile agli uomini del VAR. Come Yu, se n'è andato al limite, ma alla fine anche lui ha ottenuto il via libera. Nella restante mezz'ora – sono stati aggiunti non meno di 11 (!) minuti – entrambe le squadre ci hanno riprovato, ma non è più stato possibile pareggiare il punteggio di 2-2.

Le due squadre vantano un brutto bilancio senza vittorie, ma hanno ancora 3 partite per chiudere la stagione in positivo.

Bart Gore: “Grandi gol ma fruttano poco”

  • Thorsten Fink (allenatore STVV): “Abbiamo giocato una prima mezz'ora molto forte, forse anche la più forte della stagione. Avremmo dovuto segnare due o tre gol lì. Ma non l'abbiamo fatto e nell'ultimo quarto del primo tempo abbiamo dovuto fare i conti improvvisamente con un forte Westerlo.” Il secondo tempo è stato più aperto, qui il pareggio è accettabile, volevamo far divertire i tifosi e penso che ci siamo riusciti”.
  • Bart Gore (allenatore Westerlo): “È stata una partita interessante, anche se non siamo partiti per niente bene e abbiamo corso dove non dovevamo. Dopo 20 minuti siamo rimasti nelle nostre posizioni e le cose sono migliorate. Poi abbiamo anche dimostrato più coraggio e vediamo che funziona”. “I gol erano fantastici, ma non hanno fatto molto, e i gol che abbiamo subito erano molto semplici”.

Fase dopo fase

I dieci minuti in più erano passati, ma a 't Kuipje non ne avevano mai abbastanza. Tuttavia, il pareggio sembrava rimanere intatto anche dopo più di 100 minuti.

STVV è sceso in dieci a causa dell'infortunio di Ogawa, riuscirà la squadra di casa a sfruttare il vantaggio numerico nella finale assoluta?

Ogawa doveva sostituire l'infortunato Bokat, ma è dovuto ripartire. Il giapponese aveva un braccio gravemente ferito e la sua smorfia la diceva lunga.

Barnes ca

Il sostituto Barnes batte un lungo calcio d'angolo sul secondo palo senza pensarci. La palla è finita a lato del secondo palo, sarebbe stato un gol di livello mondiale!

Nhaili si tuffa in campo nella 16esima partita di Westerlo dopo il primo e il secondo. Il VAR vuole controllare il palco, ma non sembra che succeda molto. Lo capirono presto da Toby.

Verranno aggiunti altri 10 minuti.

Cinque giocatori di Westerlo compaiono nell'area di rigore della Suzuki, mentre un cross viene passato dalla fascia destra. Non è costruito appositamente, la Suzuki domina lo spazio aereo ed è bloccata. Il tempo sta lentamente scadendo.

Per un po' non c'è pericolo nemmeno dall'altra parte. Queta vuole respingere una palla lunga in un colpo solo, ma colpisce la palla in modo completamente sbagliato. Gore approfitta del momento per portare due uomini nuovi tra le linee.

Westerlo non si accontenta di un solo punto e ne cerca attentamente altri. Per un attimo Madsen ha pensato di aver segnato un calcio d'angolo, ma l'arbitro Borduhoy gli ha giustamente annullato un calcio di rinvio. Ci sarà un attacco finale?

Freegan dimostra immediatamente perché lo ha messo tra le righe. Smits lo segue da vicino. L'attaccante batte un calcio di punizione e lo dirige pericolosamente verso la porta. Suzuki fa clic.