QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Safari è ancora il secondo browser più utilizzato al mondo | una mela

Chi naviga in Internet principalmente lo fa tramite Google Chrome. Questo browser web ha prevalso in tutto il mondo per anni. Meno noto è che il secondo browser più utilizzato è lo stesso da molto tempo: Apple Safari. Anche se ora è inseguito da altri due concorrenti.




StatCounter tiene traccia delle statistiche. Il miglior browser Google Chrome è ancora molto più avanti della concorrenza: il 65,38% degli utenti desktop naviga utilizzando il browser Google. Safari è al secondo posto tra i browser desktop più utilizzati, ma il browser di Apple è leggermente indietro. Safari è ora il browser principale per il 9,84% degli utenti desktop in tutto il mondo, rispetto al 10,38% di gennaio dello scorso anno.

Microsoft avvicina Edge quest’anno, con una quota di mercato del 9,54%. Anche il tasso di Firefox è aumentato dall’8,1% dello scorso anno a gennaio al 9,18% di quest’anno. Quindi sembra che Safari non sarà in grado di mantenere quella seconda posizione.

Nel mercato statunitense, Safari ha ottenuto risultati migliori, con una quota di mercato del 18,12% rispetto al 12,0% di Microsoft Edge. Ma Safari ha già perso il secondo posto come browser desktop in Europa. Safari può essere utilizzato solo sul desktop in macOS, mentre altri browser Web possono essere installati sia su computer Mac che Windows.

Safari è il browser Web predefinito su tutti i computer Mac, il che contribuisce indubbiamente a una base di utenti più ampia rispetto ai concorrenti, ad eccezione di Google Chrome. Ma la riprogettazione di Safari dell’anno scorso non ha reso tutti felici. Apple ha fatto marcia indietro, è tornata alla versione precedente e ha reso le modifiche facoltative. Ciò non ha impedito agli utenti di rivolgersi alla concorrenza.

READ  Gli utenti Android olandesi vengono presi di mira con messaggi di testo dannosi

Inoltre, Apple implementa solo aggiornamenti di sicurezza e altre modifiche in Safari tramite macOS, il che significa che a volte richiede più tempo rispetto ai concorrenti. Alcuni sviluppatori chiamano persino Safari il “nuovo Internet Explorer”, un tempo il browser Web di maggior successo, che da allora è stato sostituito da Microsoft Edge.