QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Secondo quanto riferito, Georg Gänswein divenne nunzio

Secondo quanto riferito, Georg Gänswein divenne nunzio

Secondo il quotidiano argentino La Nacion, George Gänswein ha ricevuto un nuovo incarico da Papa Francesco. Diventerà un ambasciatore in una località ancora da rivelare. Secondo fonti vicine a Ganswein, la decisione è stata presa dopo la sua visita al Papa in occasione dell'anniversario della morte di Papa Benedetto XVI, avvenuta all'inizio dell'anno. È poi tornato in Vaticano insieme alle donne che si sono prese cura del Papa emerito fino alla sua morte, avvenuta a Capodanno del 2022.

La settimana scorsa è stato pubblicato un libro in cui Francesco parla ampiamente del suo rapporto con il suo predecessore. In esso Ganswein veniva accusato di non essere idoneo a pubblicare le memorie sugli anni trascorsi con l'ex papa subito dopo la sua morte. Riguardo alle cospirazioni in Vaticano, il Papa menziona anche in questo libro che bisogna perdonare le persone che hanno fatto del male e voltare pagina. “È solo diverso per le persone che rimangono testarde.”

Gänswein, 67 anni, è disoccupato nella diocesi di Friburgo da quando si è dimesso dal Vaticano nell'estate del 2023. È stato nominato arcivescovo nel gennaio 2013, poco prima delle dimissioni di Benedetto XVI, ed è rimasto il suo segretario privato fino alla sua morte avvenuta alla fine del 2022.

Fonte: Agenzia di stampa del Kuwait

READ  Il braccio destro e in seguito il più grande critico del leader sovietico Gorb ...