QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Sofferenza in una Freccia Vallone molto difficile, ma non per un Tadej Pogacar rilassato

Sofferenza in una Freccia Vallone molto difficile, ma non per un Tadej Pogacar rilassato

Giovedì 18 aprile 2024 alle 8:59

Neve bagnata, pioggia, forti raffiche di vento e una temperatura di circa cinque gradi Celsius hanno colpito il gruppo alla Freccia Vallone. Ha fornito foto indimenticabili e molti ciclisti affetti da ipotermia. A tutto questo è sopravvissuto Tadej Pogacar: lo sloveno ha compiuto un volo di addestramento a circa 1.160 chilometri da Hue in condizioni meteo ideali.

Lo sloveno degli Emirati Arabi Uniti era chiaramente contento di non dover giocare mercoledì. “Non fa troppo freddo qui”, ha detto, riferendosi alle pessime condizioni meteorologiche di mercoledì su Strava.

Il leader degli Emirati Arabi Uniti, a sua volta, ha deciso di includere una difficile corsa di allenamento di poco più di duecento chilometri – con un dislivello di quasi 3.000 metri – vicino a Sanremo e alla sua base a Monaco. Insomma, il 25enne può lavorare verso il suo prossimo obiettivo stagionale in condizioni ideali: Liegi-Bastogne-Liegi.

Niente grandine per Mathieu van der Poel?
Pogacar arriverà domenica No Duane Spade incrociate con il campione del mondo Mathieu van der Poel che attualmente si trova in Spagna. Il corridore dell'Alpecin-Deceuninck sta completando alcune sessioni di allenamento questa settimana nella regione di Calpe, dove ha base.

Van der Poel si reca quasi sempre lì con il suo compagno di allenamento Freddie Ovitt, e quest'ultimo mercoledì ha anche preso parte a un giro di allenamento su Strava. “Non c'è grandine qui”, recita la sua didascalia significativa. Non è del tutto chiaro se l'australiano abbia accompagnato il campione del mondo durante il suo viaggio di 130 chilometri – con un dislivello di 2.251 metri lungo il percorso.

READ  I fan senza biglietto cercano di prendere d'assalto Wembley prima dell'inizio della finale del Campionato Europeo | Campionato europeo di calcio (11 giugno - 11 luglio)