QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Strade Bianche: Tiesj Benoot: “Sono io il favorito? Non più che negli altri anni” | Vorrai bianche 2023

Via Bianca

corsa su strada corsa su stradadistanza 184 Quanto
posizione 11:45: Siena 16:29: Siena

Dopo il weekend di apertura, è iniziato il conto alla rovescia sulle Strade Bianche. Il Gran Premio d’Italia prenderà il via sabato sulle affascinanti strade acciottolate della Toscana. Senza Van Aert o Pogacar, con Bidcock e Van der Poel. Segui Strade da vicino qui.

  1. 16:21. Tiesj Benoot vinse nel 2018, domenica è leader nella Jumbo-Visma dopo aver perso Wout van Aert. “Sono io il favorito? Non più che negli altri anni”, dice. E questa vittoria a Cornet, Bruxelles e Cornet non cambia le cose.” “La mia primavera è già passata. Sì, ho una vittoria, ed è per qualcuno che non vince spesso. Certo, avrebbe nevicato se il resto delle gare fosse andato male ora.” “Ma se ottieni risultati come gli altri anni, puoi star certo che la mia primavera è stata un successo. Anche se questo non cambia il fatto che voglio avere un bell’aspetto anche sabato. Una pista così pulita, non vedo l’ora di provarla”.
  2. 16:20 Sabato non piove? Questo non è necessario. Il corso non ne ha bisogno ed è già abbastanza impegnativo. Strade è concorrenza leale in questo senso, vince il miglior pilota. La ghiaia è ancora bagnata, ma questo cambierà. Anche se di certo non avremo una versione super polverosa come il caldo del 2020, ad esempio. . Tessig Pinot (Jumbo Visma).
  3. 16:20
  4. 02-03-2023.
  5. Al 14:44, Soudal ha fatto una mossa veloce con Alafelipe e 3 belgi. Soudal Quick-Step viaggia in Toscana con Julian Alaphilippe. L’ex campione del mondo ha vinto la Strade Bianche & nbsp; Nel 2019, alla sua prima apparizione. Oltre ai francesi, schiera anche la formazione belga. Dries Devenens, Peter Seery e Maury Fansevenant. & nbsp; Gli italiani Andrea Baggioli, Davide Ballerini e Dane Casper Pedersen hanno completato la selezione. “Abbiamo molti piloti nella nostra selezione che possono ottenere qualcosa qui”, afferma il direttore sportivo David Bramate. Quindi siamo fiduciosi di poter ottenere un buon risultato”.
  6. 14 ore 42.
  7. 12h58. 13th Street per Greg Van Avermaet. La Corsa dei Maghi in Toscana è alla sua 17esima edizione. Greg Van Avermaet (37) partecipa per la tredicesima volta. Nessun altro pilota potrebbe dirlo sabato. Daniel Oss (36) ha 12 partenze. Van Avermaet ha raggiunto la top ten a Siena ben 8 volte, e nel 2015 e nel 2017 è arrivato secondo. Van Avermaet è l’unico belga nella AG2R-Citroën. Stan DeWolf o Oliver Naesen non fanno parte della selezione. .
  8. 12 ore 57.
  9. Sono le 12:51 L’ex vincitore Stybar con il direttore del ciclismo. Jaiko Al-Ula giocherà sabato contro Zdenek Stybar (37). L’amato ceco ha vinto la Stradi nel 2015, davanti a Greg van Avermaet e Alejandro Valverde. “Fin dal primo sondaggio mi sono innamorato di questa corsa”, dice Steiber, che negli ultimi giorni è stato un po’ malato. “Ecco perché non so della mia condizione, ma do il massimo comunque.” Oltre a Stybar, la squadra australiana conta anche sugli italiani Zana e De Marchi. I vostri Sporza Cycling Manager aspetteranno con impazienza la prestazione di Felix Engelhardt. Puoi acquistare il giovane tedesco per solo 1 milione nel nostro gioco fantasy. .
  10. Sono le 12:46 TotalEnergies con Oss, Cras e Sagan. Sabato la squadra francese di Total Energy affronterà Peter Sagan. Nel 2013 e nel 2014 l’ex campione del mondo arrivò secondo, ma un altro podio a Siena ci sorprenderebbe. Forse può sorprendere Daniel Os? L’italiano può definirsi vice-campione del mondo sulla terra battuta. Anche Steve Krass farà parte della squadra Strade sabato. Il 27enne Kimpenzon è alla sua seconda gara con TotalEnergies dopo il Tour of San Juan. .
  11. 12 ore 44.
  12. 12 ore 42.
  13. 12:40 con Bidcock e Van der Pol senza Van Aert e Pogacar. Dopo il weekend di apertura, è iniziato il conto alla rovescia sulle Strade Bianche. Il Gran Premio d’Italia prenderà il via sabato sulle affascinanti strade acciottolate della Toscana. Tadeg Pogacar e Woot van Aert annullano per Strade, e Matthew van der Poel e Tom Pidcock partiranno per Siena. In questa pagina puoi seguire il classico dall’inizio alla fine. .
READ  Raphaelov chi è il pubblico preferito nel Club Brugge del più grande nemico? 'traditore'