QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Streaming in diretta (18:00): gli Under 21 del Belgio possono vincere la seconda partita del girone contro la Georgia?  Guarda dal vivo più tardi |  Campionato Europeo Under 21 UEFA 2023

Streaming in diretta (18:00): gli Under 21 del Belgio possono vincere la seconda partita del girone contro la Georgia? Guarda dal vivo più tardi | Campionato Europeo Under 21 UEFA 2023

La partita con l’Olanda prometteva bene, ora deve seguire la conferma. Sabato la nazionale belga giocherà la decisiva seconda partita del girone contro il paese ospitante, la Georgia, in uno stadio circolare. Riusciranno i diavoletti a mantenere la calma? Guarda la partita su questa pagina o su tela alle 18:00.

  1. Anticipo 14:54 Water de Smit: “Il Belgio è il favorito”. Secondo Water de Smit, i giovani diavoli dovrebbero essere in grado di rivendicare la loro prima vittoria in questo campionato europeo stasera. “Georgia è una specie di fratello minore in questo gruppo”, ha detto. “La maggior parte dei giocatori qui gioca nel campionato georgiano, il che comunque non significa molto. Quindi il Belgio è il favorito”. “Ma la Georgia ha sorpreso il Portogallo mercoledì. Di conseguenza, le vendite dei biglietti sono aumentate. Stasera avremo uno stadio tutto esaurito”. E Charles de Kettleery ne è contento. “Preferisco giocare in uno stadio pieno di tifosi che sono contro di noi piuttosto che giocare in uno stadio vuoto”, ha detto. .
  2. In anticipo, 14 ore 53.
  3. 24/06/2023.
  4. Advance, 18:00 e 18:00 Mathisen sulla perdita dell’ex amico dell’esercito Stefan Demol: “Un duro colpo”.

    Mathisen sulla perdita dell’ex amico dell’esercito Stephane Demol: “un duro colpo”

  5. In anticipo, alle 18:17
  6. Advance, 18:15 Jackie Mathisen: “Giocare contro un avversario tosto”. Ma la squadra georgiana, senza la superstar Khvisha Kvaratskhelia, ha sorprendentemente battuto il Portogallo 2-0 nella partita di apertura di mercoledì, dando vita a una frenesia per il campionato europeo nel paese ospitante. Così lo stadio è stato venduto per duellare con i belgi, in modo che 54.000 spettatori avrebbero causato un calderone. Così l’allenatore della nazionale Jacqui Mathisen capisce che il duello contro i georgiani sarà una sfida. “Sono molto curioso di sapere come se la caveranno i miei giocatori”, ha ammesso venerdì Mathisen durante il momento stampa. “Una cosa del genere si può vivere solo nella fase finale di un torneo importante. Stiamo giocando una partita in trasferta contro una nazione ospitante che ha vinto la prima partita davanti a uno stadio pieno. Tuttavia, queste sono le condizioni che vogliamo rivelare a i nostri giovani, perché un giorno ci aspettiamo Alcuni di loro, al loro club o ai Red Devils, possono fare la differenza in momenti come questo. Per alcuni di loro sarà la prima volta. Quindi sono curioso di sapere come se la caveranno loro.” Con la loro vittoria, la Georgia è già certa dei quarti di finale. Gli Young Devils segnano un punto dopo il pareggio a reti inviolate contro l’Olanda. “Abbiamo visto un’ottima Georgia in azione contro il Portogallo”, ha detto Mathisen. “È stata la conferma di quello che già sapevamo. Stiamo giocando contro un avversario tosto. Loro sono ben organizzati e rispettano il loro piano di gioco. Ci aspettiamo una partita difficile date le circostanze”. .
  7. Anticipo alle 18:14 Il tecnico della Georgia: “Spero sia la miglior partita ancora da giocare”. La Georgia incontrerà i giovani diavoli sabato a Tbilisi, con l’obiettivo di scrivere ancora una volta la storia del calcio locale con una vittoria per 2-0 sul Portogallo nella fase a gironi del Campionato Europeo Under 23. “Spero che finora non abbiamo giocato la migliore partita del torneo”, ha detto l’allenatore Ramaz Svanadze durante la conferenza stampa di venerdì. La Georgia, sola in testa al girone, si qualifica ai quarti di finale se batte il Belgio, che ha pareggiato (0-0) contro l’Olanda. “Abbiamo già fatto la storia, perché è la prima volta che partecipiamo a questo torneo”, ha detto Svanadze. “E questo è nel nostro paese per i nostri fan. Anche vincere la prima partita è stato storico. Vogliamo che questa storia continui”. “Ci aspettiamo una partita difficile”, ha detto l’allenatore. “Il Belgio ha una grande squadra. Ci siamo preparati bene. C’è ancora margine di miglioramento dopo il Portogallo. Soprattutto a livello tattico. Spero che non giocheremo la nostra miglior partita del torneo finora”. “Tutti i giocatori sono pronti. Fortunatamente non ci sono infortuni gravi”, ha aggiunto Svanadze. Tuttavia, l’allenatore è preoccupato. “Giochiamo ogni 72 ore. Molti dei miei giocatori non sono abituati a questo tipo di ritmo, ma dobbiamo adattarci. Siamo di buon umore dopo la vittoria contro il Portogallo e vogliamo mantenere questo slancio”. .
  8. anticipo, 18:13
  9. anticipo, 18:13
  10. anticipo, 18:13
  11. anticipo, 18:13
  12. entro le 18:13
READ  Non bastano due gol di Lewandowski e la Polonia batte la retrocessione | Campionato Europeo 2020