QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Telecomunicazioni in un luogo senza spazio? Queste città italiane stanno intervenendo per affittare la tua casa vacanza | All’estero

Il telelavoro è all’ordine del giorno per molti durante le epidemie, ma perché lavorare da casa alla scrivania quando lo fai in un posto stupido? Alcune belle città italiane vogliono far cadere i lavoratori stranieri. Nel tentativo di attirare i nuovi arrivati, Santia Fiora in Toscana e Rietti nel Lazio stanno pagando fino al 50% del costo dell’affitto di una casa (per le vacanze).




Gli affitti in quelle regioni sono già bassi, quindi c’è la possibilità di un accordo. Ma non commettere errori, questa non è una vacanza pagata.

I candidati dovrebbero avere un lavoro, ad esempio, può essere svolto con un laptop da terrazza con vista sugli uliveti. Non importa cosa fanno gli appassionati per guadagnarsi da vivere, a patto che siano abbastanza appassionati di tecnologia da lavorare da remoto.

Le cosiddette “città intelligenti” sono calde in questi giorni e le autorità locali in Italia stanno approfittando dell’opportunità di installare Internet ad alta velocità ovunque e fornire opportunità ai telelavoratori stranieri. Così va nel suo lavoro a Santa Fiora, città medievale di 2.500 anime al centro della Toscana. Il sindaco Federico Balocchi ritiene che la tecnologia e il telelavoro rivoluzioneranno il futuro della sua città natale.

Gli addetti alle telecomunicazioni che vogliono affittare una casa sotto il velo toscano interverranno fino a யூ 200 al mese per ridurre i costi di affitto per soggiorni di lunga durata tra due e sei mesi.

Santa Fiora © Getty Images

Gli affitti locali in genere vanno da $ 300 a $ 500 al mese, il che significa che le persone che si trasferiscono qui possono pagare fino a $ 100 al mese. I potenziali inquilini devono dimostrare che stanno effettivamente optando per le telecomunicazioni.


Citazione

Vogliamo che Santa Fiora sia il loro ufficio

Bergmeister Federico Balocchi

“Il progetto è stato creato per le persone che vogliono davvero mettere alla prova la nostra vita nel villaggio”, ha detto il sindaco alla CNN. “L’obiettivo è incoraggiare le persone a vivere qui e comunicare. Vogliamo che Santa Fiora sia il loro ufficio. “

I pensionati sono i benvenuti a venire a Santa Fiora, ma non beneficeranno dei buoni se non stanno ancora lavorando (part-time) (ad esempio come consulente online).

È molto adatto a chi vuole trascorrere una parte dell’anno in un luogo tranquillo e rilassato in mezzo alla natura.

Per aiutare gli stranieri a trovare il posto migliore in cui soggiornare – che si tratti di una capanna in pietra nel centro storico o di una villetta nelle verdi colline circostanti – il consiglio comunale ha creato un Sito web È iniziato con case in affitto e indirizzi utili.

Rimanere a lungo

Il sindaco spera che gli inquilini rimarranno sicuramente per più di sei mesi, anche se è interamente a proprie spese, e che alcuni si innamoreranno del villaggio e rimarranno per sempre.

Se decidono di investire nel settore turistico locale, Santa Fiora è pronta a finanziarli per aprire un P&P o avviare un hotel per தொடங்க 30.000.

Riot

Riot © Getty Images

Per chi vuole essere migliore e più vicino a Roma, la città di Riotti con 50.000 persone ha un affare simile. Ma si tratta di restare almeno tre mesi. Il numero dei residenti è stagnante, motivo per cui i dipendenti locali vogliono attirare lavoratori stranieri per trasformare Rieti nei loro uffici. Anche chi vuole fermarsi più a lungo può fare affidamento sui buoni d’affitto.

I lavoratori a distanza sono liberi di scegliere la proprietà in affitto e anche nei quartieri rurali vicini l’affitto è inferiore rispetto alla città. È molto difficile trovare un posto adatto in quanto non esiste un sito web del governo locale con tutte le proprietà disponibili. I candidati devono contattare direttamente gli agenti immobiliari (come immobiliare.it; subito.it; casa.it).


Leggi anche: Stai cercando di acquistare una villa pronta per trasferirti in Grecia, Francia o Spagna? Il nostro esperto di vita ci mostra i suoi consigli e qual è il suo prezzo (+)

READ  4 cose che devi sapere sull'azienda