QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Twitter ha votato per vendere le azioni Tesla di Elon Musk: “era disposto ad accettare entrambi i risultati” | Soldi

Elon Musk ha milioni di persone su Twitter Lascia che sia lei a decidere le sue azioni in Tesla. Gli utenti di Twitter alla fine hanno votato a frotte per vendere la quota del 10% di Musk in Tesla. L’amministratore delegato della società aveva chiesto tramite un sondaggio sulla piattaforma se doveva liberarsene. Il 57,9 per cento degli oltre 3,5 milioni di elettori ha detto “sì” a questa domanda.




Musk ha lanciato l’accattivante sondaggio sabato, dopo che i democratici statunitensi hanno presentato una proposta per tassare più in alto le azioni miliardari. Il boss di Tesla aveva precedentemente criticato il piano.

“Ultimamente c’è stato molto clamore sui guadagni non realizzati come strumento di elusione fiscale, quindi suggerisco di vendere il 10 percento delle mie azioni Tesla”, ha scritto Musk nel sondaggio. Gli altri utenti di Twitter possono votare sì o no. Non tutti i suoi seguaci hanno espresso il loro voto. Un totale di 62,7 milioni.


Musk ha detto durante lo svolgimento del sondaggio che non riceve stipendi o bonus, ma ha azioni e paga le tasse solo sulla vendita di tali azioni. Ha aggiunto che, indipendentemente dall’esito del sondaggio, si atterrà al risultato. “Ero disposto ad accettare entrambi i risultati”, ha confermato Musk in un tweet dopo la chiusura del sondaggio.

READ  Euronext Bruxelles: crescita delle azioni a Ramsg

L’uomo d’affari di successo possedeva 170,5 milioni di azioni di Tesla il 30 giugno. La vendita del 10% genererà circa 21 miliardi di dollari (18,2 miliardi di euro). Tesla è attualmente l’azienda automobilistica più preziosa al mondo.

Musk possiede anche partecipazioni in altre società, come la società neurotecnologica Neuralink e la società aerospaziale SpaceX. Bloomberg stima la sua fortuna in 338 miliardi di dollari (più di 292 miliardi di euro).

Leggi anche: Elon Musk: “Se le Nazioni Unite possono dire come si può porre fine alla fame con 6 miliardi di dollari, lo farò”.