QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Una volta nella vita: la cometa Nishimura può essere vista ad occhio nudo dalla Frisia occidentale dopo 437 anni

Una volta nella vita: la cometa Nishimura può essere vista ad occhio nudo dalla Frisia occidentale dopo 437 anni

Chiunque si svegli presto la notte successiva può vedere un fenomeno naturale speciale. Per la prima volta in più di 430 anni, la cometa Nishimura passerà vicino alla Terra. Theo Mulder dell’Osservatorio di Orione a Bovenkarspil lancia l’allarme e dà un consiglio importante per vedere la cometa: “Bisogna stare su un terreno aperto”.

Il mese scorso il giapponese Hideo Nishimura ha scattato delle foto del cielo stellato. Scoprì una cometa verde che in seguito prese il suo nome. Qualcosa che accade raramente.

Dopo la scoperta venne studiata la cometa, da cui dimostrò che Nishimura aveva un periodo orbitale compreso tra 430 e 440 anni. Stasera, intorno alle 5:30, passerà sulla Terra a una distanza di circa 120 chilometri.

Può essere visto ad occhio nudo

Secondo Theo Mulder dell’osservatorio di Bovenkarspiel questo fenomeno particolare può essere osservato anche nella Frisia occidentale. “Puoi vedere la cometa con un binocolo, ma forse anche ad occhio nudo”, dice. “Poi vedi una linea molto debole nel cielo. Perché la distanza tra la cometa e la Terra è relativamente grande.”

La cometa Nishimura non può essere vista chiaramente dall’Osservatorio Generale di Orione, perché l’edificio si trova nella foresta regionale. “Devi davvero trovarti su un grande pezzo di terra aperto,” spiega Mulder. “Personalmente penso che andrei alla diga per farmi una bella foto. Ma dipendi anche da altri fattori, come il tempo.”

READ  Foto di iPhone 13 con una piccola tacca a comparsa