Forse non ve ne siete accorti, ma molto spesso quando collegate un nuovo monitor alla scheda video i colori non vengono sfruttati al 100%, rendendo la fruizione generale dei contenuti molto castrata. Tutto ciò è causato da Windows e i driver che, quando rilevano un nuovo monitor, impostano un profilo colori non appropriato. Con il profilo colore corretto infatti i neri risulteranno molto più neri e in generale i colori saranno molto più “vivi” e veritieri. Ora vediamo come correggere questo problema.

Se avete NVIDIA

Se per il collegamento col monitor utilizzate DVI o HDMI, per sicurezza applicate questo piccolo fix che imposterà automaticamente il giusto livello di RGB (0-255) per il monitor. Procedimento:

  1. Scaricate il programmino da questo LINK
  2. Unzippate il contenuto in una cartella da conservare successivamente
  3. Click destro sul file estratto e click su “Esegui come Amministratore“.
  4. Cliccare, sulla nuova finestra appena apparsa, “Set Full Range (0-255)
  5. Riavviate il PC per usufruire del miglioramento.

Se effettivamente noterete un miglioramento della situazione, ricordatevi che sarà necessaria una nuova regolazione della luminosità e del contrasto.

IMPORTANTE: Ad ogni aggiornamento dei Driver Nvidia il fix viene rimosso e quindi va riapplicato. È consigliato quindi tenere l’eseguibile in una cartella  a portata di mano.

Se avete AMD

  1. Aprire il Catalyst Control Center
  2. Andare nella sezione “Schermi piatti digitali personalizzati
  3. Andare nella sottosezione “Formato pixel
  4. Nel menù a tendina selezionare “Formato pixel RGB 4:4:4 Standard PC (RGB Completo)

Solo su AMD inoltre, nel caso di collegamento HDMI, è probabile che le immagini ed i contenuti non vengano visualizzati a pieno schermo, e rimanga un bordo di pixel neri. In questo caso è colpa dell’overscan settato male. Per risolvere il problema seguire le istruzioni:

  1. Aprire il Catalyst Control Center
  2. Andare nella sezione “Schermi piatti digitali personalizzati
  3. Andare nella sottosezione “Opzioni di scala
  4. Portare l’indicatore allo 0% e spuntare l’opzione nella parte bassa della finestra.

 

LASCIA UN COMMENTO