Qual è la migliore suite Office gratuita in circolazione?
Rispondere a questa domanda in passato era molto semplice, dato che l’unico software per l’ufficio era quello proprietario Microsoft.

Col tempo, mentre la stessa Microsoft evolveva il proprio pacchetto aggiungendo nuove funzionalità e curando sopratutto l’aspetto grafico, nel mondo open source iniziavano a crearsi le alternative gratuite capaci di confrontarsi quasi ad armi pari.

Quel “quasi” è un parere del tutto personale, perché credo serva non solo avere del potenziale, ma presentarlo nel migliore dei modi.
Difatti, Microsoft ha portato la sua interfaccia “a schede” con l’arrivo di Office 2007 e, benché inizialmente fu non poco traumatico abituarsi alla nuova collocazione degli strumenti, oggi ci ritroviamo con una suite completa, intuitiva e bella graficamente.

Ritornando a quel “quasi”, in passato, nel mondo opensource tutte le alternative non appagavano graficamente come riusciva la suite Microsoft.

Negli ultimi anni però una nuova realtà si è presentata agli occhi del grande pubblico: WPS Kingsoft Office.

Direttamente dal loro sito si apprende che “Con oltre 500 milioni di utenti registrati in tutto il mondo, WPS Office è una delle più popolari soluzioni multipiattaforma per ufficio di tutto il mondo. Disponibile per Windows, GNU/Linux, Android e iOS, WPS Office consente agli utenti di visualizzare, creare e condividere documenti di lavoro che sono pienamente compatibili con decine di formati di documenti, tra cui Microsoft PowerPoint, Word ed Excel”.

WPS Kingsoft Office 1 WPS Kingsoft Office 2 WPS Kingsoft Office 3

Proprio così, quando si parla di integrazione viene subito in mente il progetto Ubuntu Touch, o più di recente Windows 10, ma in questo caso ci troviamo di fronte ad una vera e propria suite multi-piattaforma che integra i propri servizi con tutti i dispositivi attualmente reperibili sul mercato.
WPS Kingsoft Office presenta un’interfaccia grafica che si avvicina molto a Microsoft Office, ma sempre in salsa Open Source.
Come potrete apprezzare dalle slide sottostanti, WPS Kingsoft Office si presenta con la tipica organizzazione “a schede” che vi permette di trovare al volo gli strumenti di cui avete bisogno!

Come ben sapete, le alternative più popolari si chiamano Open & Libre Office, però ogni tanto è anche bello separarsi dalla massa e provare software alternativi (Libre Office è preinstallato in Ubuntu e molte altre Distro). Con WPS Office vi smarcherete dal tradizionalismo per provare qualcosa di diverso, una ventata di aria fresca per il mondo GNU/Linux.

Per installare la suite WPS Kingsoft Office non dovrete far altro che andare a questo link.
E selezionare il pacchetto Deb, oppure Rpm o Tar.xz e procedere con l’installazione.

Ovviamente, per semplificare le cose, si consiglia l’installazione tramite file Deb.

Stay Tuned!

LASCIA UN COMMENTO