Rockstar, ultimamente sotto il mirino degli appassionati del pc gaming per aver spostato la data di rilascio di GTA V per pc, torna a far parlare di sè.

In un colloquio con gli sviluppatori Leslies Benzies, presidente di Rockstar Games, si è fatto sfuggire qualcosa riguardo il futuro progetto di un sequel del chiacchierato GTA V.

 

 “We’ve got about 45 years worth of ideas we want to do. We don’t know what GTA 6 will be, but we’ve got some ideas. It comes from the idea first. Where is it going to be set is the first question. Then that defines the missions; you’re doing different things in LA than in New York or Miami. The map and story get worked up together, and the story is a basic flow of how it works out so you can layer the missions in”

Dalle dichiarazioni si evince che quello che c’è in ballo al momento è soltanto un idea e si sta ancora lavorando su quelle che saranno le missioni e i luoghi, tra loro strettamente collegati dalla storia, del futuro GTA 6.

0233

Niente di chiaro quindi, ma ciò potrebbe far infuriare gli utenti PC che ancor prima che avvenga il rilascio del titolo sul sistema da gioco per eccellenza si ritrovano a sentir parlare già di un nuovo titolo.

Non ci sono notizie riguardo il rilascio uffuciale, ma visto ciò che è emerso pensiamo che debba trascorrere ancora molto tempo prima di assistere ad un annuncio ufficiale del gioco.

LASCIA UN COMMENTO