Come ben sapete, Project Spartan è il nuovo progetto in casa Microsoft che ha come obiettivo quello di sostituire completamente Internet Explorer, offrendo agli utenti un nuovo browser molto più funzionale e performante di prima. Il debutto è previsto a fine anno, in contemporanea all’uscita del nuovo sistema operativo Windows 10.

Proprio oggi sono state rivelate novità molto succose: il nome scelto ufficialmente per il nuovo browser è infatti quello di Microsoft Edge. Questo nome, che ricorda per l’iniziale il vecchio browser di Windows, deriva dal suo motore di rendering, chiamato appunto Edge. Anche l’icona richiama molto il precedente browser, risultando molto famigliare anche agli utenti meno impraticati.

Comparato a Internet Explorer, Edge porterà con se molte novità. Saranno supportate infatti estensioni in HTML e Javascript, e ciò renderà molto semplice il porting di estensioni da Browser già collaudati come Firefox e Chrome. Qusto non può fare altro che nutrire la comunità di sviluppatori, che aiuterà di sicuro la crescita di questo nuovo browser.

Altre novità sono l’integrazione con Cortana, il nuovo assistente vocale di Windows, raggruppamento delle tab e un revamp completo della pagina di default che viene utilizzata in una nuova scheda. Altra feature da non dimenticare è la possibilità di creare annotazioni e evidenziazioni anche a mano libera all’interno delle pagine stesse.

Con questa presentazione ufficiale di Edge, Microsoft ha rilasciato un nuovo video che mette in mostra le nuove features in funzione. Per provare con mano Edge, vi basta scaricare e provare la recentissima preview di Windows 10, mentre se volete vedere il video vi basta cliccare qui sotto:

LASCIA UN COMMENTO