Home » NEWS » App Coronavirus in arrivo per spostamenti e per autocertificazione

App Coronavirus in arrivo per spostamenti e per autocertificazione

Saranno due le app del governo contro Covid-19 che gli italiani dovranno scaricare e installare sui propri smartphone iPhone e Android: sarà un’app a dirci se siamo stati troppo vicini a una persona risultata positiva al COVID-19, mentre una diversa app, invece, sostituirà il foglio di carta dell’autodichiarazione, consentirà di compilare i dati e circolare senza bisogno di stampare il modulo che è più volte cambiato. Con l’app, tra le altre cose, qualsiasi cambiamento potrà essere distribuito all’istante agli utenti.

L’idea delle app del governo contro Covid-19 è quella già sfruttata in altri paesi: rendere possibile i dati relativi agli spostamenti per aiutare governi e autorità sanitarie a contenere i contagi, nel pieno rispetto della sicurezza e della privacy degli utenti. Anche Apple e Google hanno annunciato una soluzione promettendo la massima protezione della privacy dell’utente.

In Italia è stata fatta una selezione tra le tante arrivate (300 le aziende che hanno partecipato al bando), ed è stata scelta quella di Bending Spoons, azienda italiana fondata da un gruppo di trentenni — che propone di mettere in contatto i telefonini su base volontaria mediante Bluetooth. Questa scelta è quella che anche il Garante della Privacy ha indicato come preferibile, è la stessa che hanno deciso di adottare Apple e Google e sulla quale stanno convergendo altri Paesi, tra cui Francia e Germania, con il progetto paneuropeo Pepp-pt.

Fonte: Macitynet.it