QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

3 vantaggi della prevenzione delle infezioni per la tua specialità

3 vantaggi della prevenzione delle infezioni per la tua specialità

La prevenzione delle infezioni è un argomento importante da anni Gruppo Argos Care, secondo la regista Nicoline van der Hagen. Ancora di più dopo Corona. “Non dimenticherò mai come i visitatori dovevano rimanere fuori dalle mura della casa di cura. I loro cari erano soli nella loro stanza dietro la finestra. Da allora, la frase “chiudere a chiave la casa” non ha mai avuto molto significato Anche questo è in parte il motivo per cui volevamo avere un esperto in prevenzione delle infezioni (DI) all'interno dell'azienda.

Edward ha già lavorato presso Argos Zorggroep come infermiere professionista e ha iniziato la formazione per diventare medico nel 2022. Lavorava 3 giorni a settimana Franciscus Gastois e Fleetland. Questo è un posto di lavoro riconosciuto College of Healthcare Training (CZO). Nikulin ha già lavorato con questo ospedale. Durante la formazione, Edward ha lavorato un giorno alla settimana presso Argos Zorggroep come direttore esecutivo. Adesso che ha il diploma la distribuzione delle giornate lavorative è stata invertita. Ciò significa che ora lavora 3 giorni all'Argos Zorggroep e 1 giorno in ospedale.

Quali tre vantaggi ha il tuo esperto di prevenzione delle infezioni?

1. Suggerimenti e istruzioni personalizzati

Conoscenze esistenti derivanti dal coinvolgimento in progetti, come ad esempio una buona igiene delle mani o l'uso corretto dei guanti Rete ABRPartecipa alle consultazioni e al Comitato per la prevenzione delle infezioni. Porta anche nuove conoscenze, protocolli utili e risultati di laboratorio dall'ospedale. Traduce queste conoscenze e informazioni nell'assistenza domiciliare.

Esempio: secondo le linee guida, hai un focolaio con due residenti infetti e devi chiudere il dipartimento per prevenire la diffusione. Edward: Stiamo esaminando cosa è ancora possibile fare con la personalizzazione. Possiamo lavorare con le mascherine, così tutti possono uscire?

READ  656 persone hanno ora contratto il vaiolo delle scimmie, di cui 3 donne

In questo modo può fornire rapidamente consulenza personalizzata ai diversi dipartimenti sulla politica di prevenzione delle infezioni. Oppure può farli guardare l'un l'altro per vedere come l'altro ha organizzato qualcosa. Poiché conosce bene le case di cura e i loro reparti, può tenere conto anche degli impatti della costruzione. Oppure consigliare, ad esempio, quale detergente è in grado di gestire l'armadio di un residente.

Edward: Sono vicino alle cure dirette e posso rispondere ai problemi sul momento o visitarli di persona. Anche nell'assistenza agli anziani è una buona idea sperimentare molto e vedere come è possibile modificare il comportamento del personale. In realtà siamo diventati più consapevoli del fatto che, come dipendenti, siamo i più grandi editori.

Puoi anche assumere un DI, ad esempio, per 4 ore settimanali, ma spesso si limita a una consulenza (generale).

Vieni all'incontro ispiratore “Insieme a casa per prevenire le infezioni” il 17 giugno

In questo caso la collaborazione tra operatori sanitari, prestatori di assistenza informale, volontari e lavoratori autonomi è fondamentale. Partecipa e acquisisci conoscenze e idee sulla buona prevenzione delle infezioni anche in futuro! iscriversi

2. Miglioramento della qualità delle cure e dei trattamenti

Employee DI garantisce continuità, consentendo di ottenere miglioramenti qualitativi nelle cure e nel trattamento. Nikulin: Grazie alla collaborazione con l'ospedale possiamo contattare il dipartimento di prevenzione delle infezioni dell'ospedale. Ad esempio, se Edward è assente per un periodo di tempo più lungo.

Esempi di miglioramenti includono aggiornamenti al Manuale di prevenzione delle infezioni e politiche di prevenzione delle infezioni per ridurre il numero di focolai. Edward: “Quest’anno, per la prima volta, c’erano due case di cura con un controllo sanitario completamente positivo!” Negli anni precedenti si registravano ancora carenze in 4-5 settori.

READ  Virus corona a lungo termine o prolungato: disturbi persistenti o ricorrenti dopo l'infezione da corona

Con il controllo igienico è possibile registrare 30 componenti. Questo è anche chiamato auditing. Esempi di parti:

Anche la maggior parte delle informazioni arriva prima all’ospedale, ad esempio sull’aumento del virus. Edward: Grazie alle comunicazioni, avevamo già notato un aumento dei casi di influenza A nelle regioni di Schiedam e Rotterdam, prima che il RIVM avvertisse di un'epidemia. Ho potuto consigliare fin dall'inizio ai nostri medici di espandere la loro politica di test PCR e di prestare attenzione all'igiene di base.

3. Registrazione dell'MRSA al momento del ricovero

Attraverso la formazione, Edward è stato messo sulla strada giusta per acquisire informazioni su quali residenti e personale potrebbero essere portatori di diabete MRSA. L'MRSA è un batterio della pelle.

È possibile identificare i trasportatori attraverso un inventario dei rischi per residenti e nuovi dipendenti, che viene preferibilmente registrato a livello centrale. Infine, l’epidemia di MRSA sta colpendo anche le attività centrali di molti dipartimenti.

La cosa più importante è evitare che le persone rimangano nelle loro stanze perché sono trasmettitori di infezione. Nikulin: “Come si spiega, ad esempio, se qualcuno non sa più che una tazza è una tazza a causa di una demenza avanzata?” non è possibile. Le conseguenze dovrebbero essere quanto più limitate possibile per la popolazione.

Foglio costi

L'ospedale ha fornito indicazioni di lavoro. Argos Zorggroep ha pagato gli stipendi e i costi di formazione. C'è anche un sostegno finanziario Disponibile per formazione.

READ  I 300 milioni di colpi di Corona negli Stati Uniti: lievi effetti collaterali, nessuna evidenza di “morti da vaccino”

Nikulin: 'Come organizzazione, devi solo avere a disposizione le risorse finanziarie ed essere disposto a rilasciarle. Data l’importanza che attribuiamo alla prevenzione delle infezioni, abbiamo voluto farlo. D’altro canto è possibile risparmiare sui costi attraverso una buona prevenzione delle infezioni. Prendere in considerazione la riduzione dell’assenteismo in caso di epidemia e la riduzione dei costi di sostituzione e dei materiali. Ciò che viene prima nel nostro approccio è la salute e il benessere dei clienti.

Partecipare a lavorare insieme per prevenire l’infezione

Vuoi iniziare a migliorare l’igiene e la prevenzione delle infezioni? Il programma di prevenzione delle infezioni Working Together è lieto di supportare la vostra organizzazione in questo senso. Il cambiamento comportamentale e la collaborazione sono centrali in questo approccio.