QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

4Gamers – Intervista |  Laure de Mai, fondatrice di Balloon Studios, sviluppatrice di Botany Manor

4Gamers – Intervista | Laure de Mai, fondatrice di Balloon Studios, sviluppatrice di Botany Manor

Sfortunatamente, non capita molto spesso di avere l'opportunità di intervistare uno sviluppatore belga, quindi quando Microsoft ci ha permesso di parlare con Laure De Mey di Balloon Studios, chiaramente non abbiamo perso l'occasione.

Laure de Mai (nella foto a destra) è la fondatrice di Balloon Studios, che… Maniero Botanico Lanciato, è un divertente puzzle game a cui puoi giocare su PC, Xbox e Nintendo Switch. Il gioco è disponibile gratuitamente anche tramite Xbox Game Pass. Oltre a Laure De Mey, abbiamo parlato anche con Kitt Byrne (nella foto a sinistra), responsabile della grafica 2D del gioco.

4Gamers: Laure, iniziamo con la domanda più semplice. Puoi dirmi di più sui Balloon Studios e sul Botany Manor?

Lura: Hai fondato lo studio dopo aver firmato il contratto editoriale per Botany Manor. Il nostro obiettivo è creare giochi che permettano alle persone di fuggire in mondi storici. Ricorda il Botany Manor nell'Inghilterra del XIX secolo.

“Quando ero bambino ero già un fan di Croft Manor in Tomb Raider.”

Questa era anche la visione originale del gioco, tradurre il mio amore per le visite alle case di campagna inglesi in un gioco. Mi sono trasferito nel Regno Unito dal Belgio circa sei anni fa ed è stata una delle cose che ho amato subito. Fin da bambino ero un fan di Croft Manor in Tomb Raider.

4G: Quindi Botany Manor esisteva prima dei Balloon Studios. Quindi avviare il tuo studio non è stato un salto immediato nel profondo, avevi già qualcosa su cui potevi lavorare.

Lura: La passione per la creazione del gioco era già presente all'inizio. Avevo già lavorato su alcuni giochi prima di questo, ma ho sempre voluto sviluppare la mia visione da zero. Grazie al gioco sono riuscito a ottenere i finanziamenti necessari e poi abbiamo iniziato a cercare la squadra giusta per realizzare il gioco.

READ  Gert Coleman (Lab9) cerca imprenditori start-up con un nuovo formato

4G: Deve essere stata una buona mossa, assumere più persone che possano lavorare su qualcosa che avevi in ​​mente da tempo.

Lura: Sì, ovviamente. Soprattutto per assumere un'artista, come Kate, per esempio. Non sono la persona più artistica, sono un programmatore e ne so una o due cose, ma non potrei mai creare qualcosa di simile a quello che Kit sta facendo adesso. È strano e incredibile vedere ciò accadere.

4G: Com'è stata quell'esperienza per te, Kate? È facile lavorare con Laure, perché ovviamente ha già in mente un'immagine molto specifica?

Kate: No, è stato fantastico lavorare con lei e si presenta come un po' a corto di competenze tecniche. Potrebbe non avere le migliori capacità, ma ha sempre avuto ottime referenze. Sapeva chiaramente come dovevano essere gli spazi e quella visione chiara ha anche assicurato un buon equilibrio all'interno del team, dove avevamo ancora abbastanza spazio per proporre le nostre idee.

“Il nostro gioco non è fantasia, è storia.”

Quindi ho avuto la sicurezza di una buona guida, così come l'opportunità di provare cose nuove.

4G: Lore, com'è stato per te, da outsider, realizzare un gioco così inglese. Quanto è stato utile poter lavorare con tutte queste vere persone britanniche intorno a te?

Lura: È stato molto utile, perché il nostro gioco non è finzione, ma storia. Quindi aiuta avere una squadra locale. Inoltre, mi ha anche impedito di commettere errori grammaticali durante la scrittura del dialogo.

Kate: Da parte mia è stato bello poter riprendere le cose che ho imparato a scuola. “Forse lì non c'è nessuna finestra, perché sulle finestre c'era la tassa e le hanno sbarrate” e cose del genere.

READ  Oltre 200 box di streaming TV Android infetti da malware: una bufala?!

4G: Perché la botanica come materia? Se ambienti il ​​gioco in un palazzo, hai una serie di opzioni, ma scegli la botanica.

Lura: Le ragioni erano molte, ma la nostra visita alla casa di Charles Darwin ha avuto l'impatto maggiore. Usava l'intera casa per la ricerca sulle piante, aveva una serra e così via. Quindi ho avuto un’idea: “Fantastico, immagina di usare tutta la tua casa per la ricerca!” Inoltre, la botanica è una scienza un po’ romantica, che può anche essere facilmente trasformata in un gameplay. Anche la coltivazione delle piante è un vantaggio soddisfacente.

4G: Com'è stato per te, Kate? Quando senti piante e fiori, sai che puoi lavorare con molti colori.

Kate: Ad ogni modo, amo davvero la natura, quindi ero entusiasta di lavorare su un gioco che contenesse molta natura. C’è una lunga storia di fiori e piante nell’arte, quindi a questo riguardo c’è stata una certa pressione per onorare quella storia.

4G: Lore, hai lavorato su questo tipo di giochi rilassanti in passato. Perché è preferibile questa tipologia?

Lura: Il motto dell'azienda per cui lavoravo era che i giochi dovrebbero essere giocabili per tutti, e io ci credo. Inoltre, i puzzle sono strutturati in modo tale che devi solo essere in grado di risolverli guardandoti intorno attentamente e trovando i suggerimenti.

La grande ispirazione è stata qualcosa come Return of the Obra Dinn, che forse potrebbe essere descritto più come un “gioco informativo” che come un puzzle game. Questo vale anche per Botany Manor.

4G: Kate, prima hai detto che Lore aveva una visione chiara per il gioco, ma senza dubbio hai avuto anche altre fonti di ispirazione.

READ  Il 46% preferisce acquistare credito Play Store con Google Play Points

Kate: Haha sì. Durante lo sviluppo ho imparato che sono un po' un “nerd della storia”. Ho davvero amato tutta la ricerca che ho dovuto fare per rendere tutto il più autentico possibile, ma in un modo che fosse più accessibile e un po' più stilizzato.

“Quando ho iniziato a giocare, il termine 'giocatore a proprio agio' non esisteva ancora.”

Lura: Ricordo che in quelle prime settimane tornavi dalla biblioteca con centinaia di libri sulle case vittoriane.

Kate: Sì, forse ero un po' troppo emozionato lì.

4G: Dimostra che questo è stato un progetto di vera passione per entrambi. Abbiamo parlato prima dello stile del gioco, che è un gioco rilassante. Lo stile sta chiaramente guadagnando popolarità, soprattutto dopo la crisi del coronavirus. È una cosa che vedi anche tu?

Lura: È certamente diventato un movimento massiccio. Quando ho iniziato a lavorare al gioco, il termine “gioco rilassante” non esisteva davvero, ma sono davvero felice di vedere che questo è cambiato e che anche il pubblico di questi giochi ha trovato qualcosa che gli si addice davvero. Questo ci ha aiutato, perché ci ha reso più facile trovare il nostro pubblico.

Ha inoltre rimosso alcune delle connotazioni negative che circondano la parola “giocatore”. Al giorno d'oggi, essere un “giocatore” o anche un “giocatore rilassato” è diventato un passatempo perfettamente accettabile.

4G: Naturalmente siamo completamente d'accordo con questo. Laure e Kate, grazie per il vostro tempo e buona fortuna al Botany Manor.

Botany Manor è disponibile dal 9 aprile su PC, Xbox One, Xbox Series