QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Apple HomePods può inviare una notifica quando il rilevatore di fumo si spegne – Immagine e suoni – Notizie

Martedì Apple rilascia il riconoscimento vocale per HomePod e HomePod Mini di seconda generazione. Ciò consente agli altoparlanti intelligenti di riconoscere il suono di un rilevatore di fumo o monossido di carbonio e inviare una notifica agli utenti quando si spegne.

Apple ha annunciato la funzione a gennaio quando ha introdotto l’HomePod di seconda generazione. Tuttavia, il gigante della tecnologia ha ufficialmente reso disponibile la funzione martedì. Rapporti TechCrunch. Ciò rende la funzione disponibile nell’app Home per gli utenti che hanno un HomePod Mini o HomePod di seconda generazione. Gli utenti devono aver configurato la nuova build di HomeKit da iOS 16.4 per utilizzare questa funzione.

Quando la funzione è abilitata, una notifica viene inviata automaticamente al tuo iPhone, iPad o Apple Watch quando si attiva un allarme fumo o monossido di carbonio. Questa notifica dovrebbe quindi essere visibile sulla schermata di blocco del tuo iPhone e nell’app Home, ad esempio. La funzione funziona sulla base del suono e quindi non richiede un rilevatore di fumo intelligente per inviare la notifica. Gli stessi HomePod non sono in grado di rilevare fumo o monossido di carbonio.

Se gli utenti dispongono di una videocamera di sicurezza collegata a HomeKit, sul dispositivo dell’utente verrà visualizzato anche un feed video. Apple afferma che la funzione utilizza la crittografia end-to-end e il riconoscimento vocale viene eseguito localmente sull’altoparlante.

Amazon aveva precedentemente introdotto una funzionalità simile per i suoi altoparlanti Echo, sotto forma di Alexa Guard. Questa funzione è in grado, tra le altre cose, di riconoscere il rumore di vetri rotti, nonché il suono dei rilevatori di fumo e monossido di carbonio. Gli altoparlanti Google Nest possono anche ascoltare tali allarmi, sebbene gli utenti debbano acquistare un abbonamento Nest Aware per farlo. Bordo scrive.

READ  Il leak di Google Pixel 6 mostra nuove specifiche e immagini promozionali

L’HomePod di seconda generazione, che Apple ha rilasciato a gennaio. Fonte: Mela