QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Google rilascia il supporto Matter per i nuovi termostati Nest – Sound & Vision – Novità

Google fornirà ai termostati Nest il supporto Matter. Riguarda solo i termostati rilasciati dopo il 2020. Pertanto, i dispositivi sono compatibili, tra le altre cose, con Homekit di Apple. Attualmente, ci sono solo pochi dispositivi che supportano Matter.

Google Scrive sulla pagina di supporto Questo problema ha la compatibilità con i termostati Nest in arrivo. Viene installato con un aggiornamento software. Questo non accade immediatamente per ogni utente. Google parla delle “prossime settimane”.

Secondo Google, l’aggiornamento si applica solo ai dispositivi Nest rilasciati nel 2020. Tuttavia, ci sono anche diversi termostati più vecchi e più diffusi, come Nest 3rd Generation e Thermostat E che sono particolarmente popolari in Europa. Google in precedenza aveva indicato che i “termostati Nest” avrebbero ricevuto l’aggiornamento Matter, ma al momento la società non ha menzionato modelli specifici.

Google ha annunciato sulla stessa pagina di supporto l’anno scorso che avrebbe portato Matter su più dispositivi Android e dispositivi domestici intelligenti. Altri dispositivi Nest, inclusi Mini, Audio e Hub, hanno già ricevuto lo standard. I termostati ora non possono fungere da hub, ma possono essere controllati tramite un dispositivo materiale. Può trattarsi anche di dispositivi come quelli con Apple Homekit.

La materia è uno standard globale per la casa intelligente su cui stanno lavorando molte aziende tecnologiche. Tweaker ha scritto un articolo di background su questo nuovo standard l’anno scorso.

READ  Pressa piegatrice per app Android Auto