QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Apple prevede che il volume delle vendite diminuirà con l’aumento delle entrate derivanti dalle vendite di iPhone |  mela

Apple prevede che il volume delle vendite diminuirà con l’aumento delle entrate derivanti dalle vendite di iPhone | mela

Il volume totale degli scambi è stato di 94,8 miliardi di dollari, pari a oltre 86 miliardi di euro. Nello stesso periodo dell’anno scorso, questo era ancora di $ 97,3 miliardi. La parte del leone di tali entrate proveniva dalle vendite di iPhone, che ammontavano a 51,3 miliardi di dollari. E quelle entrate ammontavano a $ 50,6 miliardi nei primi mesi dello scorso anno. Il CEO Tim Cook parla di un numero record trimestrale di telefoni Apple. Al di sotto della linea, sono rimasti utili per 24,2 miliardi di dollari.

Il ramo Servizi, che comprende di tutto, da Apple Pay agli abbonamenti per lo streaming musicale e una garanzia estesa, ha una serie di nuovi prodotti. Ad esempio, Apple offre pagamenti dilazionati negli Stati Uniti. I clienti che hanno una carta di credito Apple possono aprire un conto di risparmio lì di recente. Tuttavia, quest’ultimo è stato notificato solo dopo la fine del trimestre. Oltre all’aumento delle entrate derivanti dalle vendite di iPhone, anche le entrate derivanti da questi servizi sono aumentate, da $ 19,8 miliardi a $ 20,9 miliardi anno su anno.

Apple in precedenza ha lottato con il raffreddamento dell’economia. Se ne parla ancora e negli Stati Uniti si parla molto di una potenziale recessione. In Europa, invece, questa paura si sta un po’ attenuando, e in Cina, mercato importante per Apple, l’economia si sta riprendendo dopo la riapertura. Anche se va ancora a singhiozzo.

READ  Venti infermieri stranieri feriti in India ...