QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Apple vuole aprire l'NFC ad altri servizi di pagamento nell'UE – IT Pro – Notizie

Certo, ma non pubblicamente. Quindi non so come ING avrebbe dovuto copiarlo. Non sto nemmeno affermando che ING sia stato il primo. Sono arrivati ​​più velocemente di Apple. Questa era anche una funzionalità di blocco non NFC. Alla fine, Apple lo ha testato solo internamente con i principali processori di pagamento (AE, MC e VISA). Non c'era un pilota generale come all'ING. Altrimenti leggi la nostra cronologia wiki su Apple Pay:

Ha aggiunto: “Il servizio è in lavorazione da molto tempo, poiché Apple ha acquisito startup, assunto dirigenti e depositato brevetti relativi ai pagamenti.[5] Apple collabora con American Express, Mastercard e Visa. La loro joint venture è iniziata nel gennaio 2013, anche se da anni discutevano del potenziale coinvolgimento di Apple. Una soluzione comune è stata un sistema in cui i codici digitali monouso sostituiscono il trasferimento di informazioni personali.[11] Un dirigente di Visa ha affermato che 750 persone dell'azienda hanno lavorato sul sistema “token” anonimo per un anno, e altri partner avevano team simili che collaboravano.[25] MasterCard ha iniziato a lavorare al progetto nel 2013 e spera che il loro lavoro congiunto diventi uno “standard di pagamento mobile”.[25] L'annuncio del servizio è arrivato in un momento in cui le politiche di MasterCard e Visa creavano forti incentivi per l'aggiornamento a sistemi di punti vendita compatibili con i pagamenti mobili.[5] Apple ha poi contattato diverse grandi banche a metà del 2013 e non ha rivelato i nomi delle altre banche. Per mantenere la riservatezza, JPMorgan ha creato una “stanza della guerra” senza finestre dove viene svolta la maggior parte del lavoro sensibile. Delle 300 persone coinvolte nel progetto, circa 100 sapevano che il partner era Apple. Altri vicini al progetto non sapevano che si chiamasse “Apple Pay” fino all’annuncio. Il coinvolgimento dell'azienda è stato tenuto segreto fino al suo annuncio.[11]

READ  "Tutti stanno sottovalutando la fusione di Ethereum."

Il servizio è stato annunciato all'evento iPhone 6 di Apple il 9 settembre 2014.

È fantastico che ING possa replicare questo.

Inoltre, l’intero sistema di pagamento senza contatto è molto più vecchio e il sistema Speedpass esisteva già negli anni ’90.

[Reactie gewijzigd door Thekilldevilhil op 19 januari 2024 17:09]