QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Aspetto.  Andreas Skov Olsen, giocatore non nominato per la Scarpa d'Oro: “Sono geloso del gol di Alderweireld” |  Scarpa d'Oro

Aspetto. Andreas Skov Olsen, giocatore non nominato per la Scarpa d'Oro: “Sono geloso del gol di Alderweireld” | Scarpa d'Oro

Quest'anno, eccezionalmente, la Scarpa d'Oro non sarà un argomento di discussione nello spogliatoio del Club Brugge. “Anche se questo mi renderebbe molto felice”, dice Andreas Skov Olsen.

Aspetto. Skov Olsen parla del suo futuro e delle statistiche al Club Brugge

Diciassette gol e cinque assist in metà stagione. Numeri che qualificano automaticamente qualcuno per la Scarpa d’Oro, anche se Skov Olsen ha avuto una prima metà del 2023 deludente. “Se guardi indietro adesso, la prima metà della stagione è stata fantastica”, dice il danese. “Ma ci sono stati degli alti e bassi, può ancora andare molto meglio. Questo vale anche per la nostra squadra, ma io e Klopp siamo sulla strada giusta.

José Izquierdo, Ruud Vormer, Hans Vanaken… La Scarpa d'Oro è andata spesso al Brugge nelle ultime stagioni. “E l'anno scorso Simon (Mignolet, editore) ha vinto”, ha detto Skov Olsen. “Capisco che sia un premio importante. Non ci sto lavorando al momento, nello spogliatoio non se ne parla tanto. Ma sarei molto felice se venissi nominato”.

©Belga

Skov Olsen sa che Toby Alderweireld è il principale candidato alla Scarpa d'Oro: “Sono rimasto molto colpito dal suo gol che li ha resi campioni. È un grande momento per lui. Se devo essere sincero, sono geloso di quel gol. Quando colpisci una palla così per il titolo nazionale… deve essere fantastico.

“Prima di partire, quando effettivamente me ne andrò, voglio vincere premi qui.” Skov Olsen finirà almeno la stagione al Club Brugge e non esclude di restare più a lungo: “Sono felice qui. Prima di interrompere la mia carriera, mi piacerebbe giocare in un altro campionato. Ma mi sento davvero bene qui, abbiamo per vedere cosa succede a giugno.

READ  Benzema è un grande giocatore al Camp Nou: il ladro di reti francese garantisce a Real e Courtois l'ultimo posto in Coppa di Spagna con una netta tripla | gli sport

Notizie fotografiche
© Immagini Notizie

Il gol del titolo di Alderweireld, il gol di Amuzu o l'abilità artistica di Jutglà: vota qui per il “Gol dell'anno”!

Simon Mignolet interroga i suoi colleghi e chiede che il casco sia obbligatorio: “Ci lasciamo investire da un’auto”.