QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Aspetto.  La madre e la sorella piangono: il nuovo giocatore del Barcellona, ​​Goyo (17 anni), segna il gol della vittoria appena 23 secondi dopo l’ingresso |  Prima Divisione

Aspetto. La madre e la sorella piangono: il nuovo giocatore del Barcellona, ​​Goyo (17 anni), segna il gol della vittoria appena 23 secondi dopo l’ingresso | Prima Divisione

Marc Goyo, 17 anni, sta vivendo un sogno. Ieri sera ha esordito con il Barcellona contro l’Athletic Bilbao. E di che tipo: lo spagnolo è riuscito a segnare già 23 secondi dopo il primo tocco di palla. Un momento emozionante per lui e la sua famiglia. Sua madre e sua sorella scoppiarono in lacrime. Il Barcellona è già pronto per la partita del Clásico contro il Real Madrid della prossima settimana.

Minuto 79. L’allenatore del Barcellona Xavi introduce il 17enne Marc Guillot tra le linee. I suoi primi minuti con la prima squadra. Il giovane attaccante ha completato l’intero percorso giovanile con i blaugrana e da questa stagione in poi si allenerà con la prima squadra. A causa dell’infortunio di Lewandowski, Xavi ha scelto Goyo per far riposare Fermin Lopez.

Il giovane attaccante catalano era in campo solo da pochi secondi quando Joao Felix lo ha mandato in porta. Goyo non ha esitato e ha calciato la palla tra le gambe del portiere del Bilbao Unai Simon. Segnare all’esordio dopo soli 23 secondi non potrebbe essere migliore. È stato sorprendente e molto emozionante per la sua famiglia, come mostrano le foto sopra dagli spalti subito dopo il goal.


Il gol ha regalato anche i tre punti al Barcellona, ​​mantenendo la squadra catalana davanti a Real Madrid e Girona.

READ  Croce dal vivo Croce EC. Le giovani donne iniziano una giornata impegnativa al cross, riuscirà il Belgio a conquistare una seconda medaglia a titolo definitivo? | Campionato Europeo di Ciclocross

Reuters
©Reuters

Reuters
©Reuters

A 17 anni e 291 giorni, Goyo è anche il giocatore più giovane che abbia mai segnato un gol per il Barcellona nel 21° secolo.

Quando Goyo parlò successivamente alla stampa, non si era ancora reso conto di cosa fosse appena successo. “Non ho ancora guardato il mio smartphone, ma deve essere esploso. So già per certo che stanotte non chiuderò occhio.”

A maggio, Goyo ha giocato nel campionato europeo Under 17, dove ha segnato quattro gol. Non si aspettava che la sua carriera iniziasse così in fretta. “Non posso crederci. Sto cercando di godermi questo momento il più possibile. Questo è ciò per cui ho lavorato tutta la vita, per questa opportunità. Si è rivelata perfetta. Un sogno.”

Vinicius Junior è ancora una volta vittima di razzismo: “Questo è il diciannovesimo caso e continua”