QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Belvius sostituisce inaspettatamente l’assicurazione dell’Uomo Supremo

La Belvius Bancassurance Company non ha rinnovato il mandato di Dirk Vanderschreck come amministratore delegato della divisione assicurativa. Questa è una sorpresa perché i risultati sono buoni.

Il mandato di quattro anni di Vandershreck come CEO di Belfius Insurance è scaduto giovedì senza rinnovo. Belvius ha deciso di nominare CEO il direttore finanziario del ramo assicurativo, Friedrich van der Schuern.

Secondo il giornale il tempo Le motivazioni politiche hanno avuto un ruolo nella nomina del Van der Schueren a marchio MR. Tuttavia, il privilegio di prendere la decisione di diventare l’amministratore delegato di una compagnia di assicurazioni spetta a Belvius Bank. A breve sarà il secondo cambio Belvio In precedenza, Geert van Mol, che era il chief digital officer (CDO), aveva deciso di lasciare Belvius. Vanderschrick, che aveva lavorato alla Belfius per 34 anni, aveva iniziato a Bacob in quel momento e proveniva dalla stalla di Arco.

Non è chiaro se la politica abbia avuto un ruolo nella partenza di Vandershreck. Alcuni dicono di sì, altri dicono di no. In ogni caso, ci sono indicazioni che almeno altri elementi erano in gioco e dovrebbero essere ricercati nella complessa struttura di governance di Belvius. Una struttura complessa supervisionata dal Group CEO Marc Rezier.

Errore di giudizio?

Quando Belvius ha affermato ad alta voce nel 2017 che avrebbe copiato il modello di assicurazione bancaria del Gruppo KBC, questo esercizio è stato incoerente. Belvius ha mantenuto un comitato esecutivo separato e un consiglio di amministrazione separato sia per la banca che per la compagnia di assicurazioni. Questo non è il caso di KBC, che ha scelto un consiglio di amministrazione e un comitato esecutivo congiunto. In Belvius, questa struttura complessa a volte provoca discussioni interne su quanto siano vicine o lontane le attività bancarie alla compagnia di assicurazioni e viceversa.

READ  Fornieri spende oltre 8 milioni di euro per le azioni Mithra

Dirk Vanderschrich come CEO di Belfius Insurance ha implementato la governance. Questo, inevitabilmente, non è sempre stato ugualmente apprezzato da Marc Rezier, CEO dell’intero gruppo, e sicuramente il numero uno di Belvius. D’altra parte, era anche internamente chiaro che Van der Schueren, come Raisière, aveva il marchio MR, aveva l’ambizione di crescere.

Van der Schweren è un veterano di Belvius. Ha l’etichetta MR, il che ha portato alcuni a suggerire che la sua nomina avrebbe un aspetto politico. Qualcosa che Belvius nega fortemente. Vander Schueren è stato anche presidente della Lotteria Nazionale fino allo scorso anno.

Con la partenza di Vandershreck, un secondo allenatore al Belvius scomparirà a breve termine. L’ex regista Gert van Mol ha deciso di lasciare Belvius. East Fleming è diventato il co-CEO dello sviluppatore del progetto Steenoven, fiammingo occidentale.

Belfius è una banca che ha superato una profonda crisi e si è guadagnata un posto tra le principali istituzioni finanziarie. La domanda per Belvius è cosa viene dopo gli anni della ricostruzione, ora che il tesoriere della banca è soddisfatto del percorso intrapreso.