QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Complimenti forse più soddisfacenti: Roma …

Romelu Lukaku sta forse trascorrendo una delle migliori settimane della sua vita. Il “Big Rom” ha vinto il titolo italiano con l’Inter e ha riscosso consensi un po ‘ovunque.

“Lukaku non era importante solo con una montagna di obiettivi e aiuti”, Libri La Gazzetta dello Sport tra gli altri. “Era la sua profondità, il suo coraggio, la sua generosità di comando e il suo sentimento tattico … Quattro volte non era alla base. Il risultato: sconfitta contro Sampdoria, pareggio contro Parma e Atalanta. Non è un caso. La grande fortuna di Conte è stata che poteva sempre contare sul suo uomo bersaglio, a differenza dei club. Altro “.

Lo stesso Lukaku ha ringraziato l’allenatore Antonio Conte e alcune delle icone con cui si è scontrato nel corso della sua carriera. “Ho sempre saputo che se avessi lasciato il Manchester United per Conte, avrei fatto davvero bene. Mi ha detto chiaramente: Se non ti alleni duramente, non giocherai. È imperativo che incontri persone reali durante la tua carriera. Come Samuel Eto’o, Didier Drogba e Thierry Henry … ”

Leggi anche. “Re” Romelu Lukaku accoltella Ibrahimovic e già guarda al titolo con l’Inter: “Adesso vado all’Europeo”

Drogba ha sempre menzionato Lukaku in particolare quando si tratta di eroi ed esempi dell’infanzia. Ad un certo punto, i Red Devils sono stati soprannominati il ​​”nuovo Drogba” quando ha giocato al Chelsea. Deve essere stato incredibilmente bello quando l’ivoriano ha inviato un tweet di lode al mondo. “Dai a questo ragazzo il rispetto che merita”, ha detto Drogba. “Eroe! Congratulazioni, fratello.”