QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Cosa si sa sull’effetto a lungo termine di Ozempic?  E hanno risposto ad altre domande sulla medicina

Cosa si sa sull’effetto a lungo termine di Ozempic? E hanno risposto ad altre domande sulla medicina

Ozempic è un farmaco per le persone con diabete, ma sembra funzionare bene anche contro l’obesità. Quindi il farmaco viene sempre più utilizzato dalle persone per perdere peso. Per la domanda di EenVandaag, ti abbiamo chiesto cosa vuoi sapere su questo farmaco.

Lisbeth van Rossum, internista e professoressa di obesità all'Erasmus MC di Rotterdam, risponde alle vostre domande.

1. Come funziona Ozempic?

Si tratta del farmaco semaglutide, noto con il marchio Ozempic. Nei Paesi Bassi, semaglutide è approvato come medicinale per i pazienti diabetici. Il farmaco deve essere introdotto nel corpo tramite una penna per iniezione. “Stabilizza lo zucchero nel sangue nel corpo per prevenire livelli elevati di glucosio nel sangue”, spiega Van Rossum.

Allo stesso tempo, il farmaco provoca anche una diminuzione dell’appetito. “Abbiamo gli ormoni della sazietà nel nostro corpo che inviano un segnale al nostro cervello durante o dopo un pasto che ci fa sentire sazi”, dice. “Questi ormoni della sazietà sono spesso disturbati nelle persone obese, il che significa che ci si sente sazi meno spesso o solo più tardi ed è più facile mangiare troppo. Questo tipo di farmaci imita uno degli ormoni intestinali, chiamato GLP-1, e quindi garantisce una sensazione di benessere di sazietà. Meglio pieno.”

Poiché alcuni consumatori di conseguenza perdono peso, la semaglutide viene utilizzata sempre più spesso anche come farmaco dimagrante. “Ma dovrebbe sempre essere un'integrazione di uno stile di vita sano”, sottolinea l'internista.

Lisbeth van Rossum

2. Qual è la differenza tra Ozempic e Saxenda, ad esempio?

Innanzitutto è importante sapere a chi è destinato il farmaco, afferma van Rossum. “Ozempic è un medicinale per persone affette da diabete di tipo 2. Saxenda e Mysimba sono medicinali per persone affette da obesità, anch'essi rimborsabili a condizioni rigorose e con un intervento combinato sullo stile di vita (GLI).”

“Sia Ozempic che Saxenda contengono sostanze correlate che imitano l'azione dell'ormone enterotossigeno (GLP-1)”, spiega. “Mysimba garantisce, tra le altre cose, che la sensazione di gratificazione derivante dal mangiare sia ridotta. Ciò significa che si ha meno voglia di fare uno spuntino.”

READ  La First Lady Olena Zelenska racconta come vivono le donne in guerra: 'Cerca di immaginare il loro incubo' | all'estero

Oltre ai diversi gruppi a cui si rivolgono, secondo il professore, c'è anche una differenza nell'uso dei tre materiali. “Ozempic ha una durata d'azione più lunga e devi iniettarlo nel tuo corpo una volta alla settimana. Saxenda funziona solo per un breve periodo, quindi devi iniettarlo ogni giorno. Mysimba è una pillola che devi prendere ogni giorno.”

3. Cosa si sa sull'effetto a lungo termine di Ozempic?

Questo tipo di farmaco, che imita l’ormone intestinale GLP-1, è disponibile come farmaco da circa 14 anni e ha dimostrato di essere sicuro nelle persone con diabete di tipo 2, afferma Van Rossum “Il farmaco ha effetti benefici sul sangue zucchero e molte malattie associate al diabete”. Del secondo tipo, come le malattie cardiovascolari e renali.

“Le persone con diabete di tipo 2 che usano il farmaco da anni stanno notando che può avere effetti benefici anche sul peso”, continua. “Alte dosi per le persone affette da obesità sono disponibili solo da pochi anni. Oltre alla perdita di peso e all'abbassamento dei livelli di zucchero, mostrano anche effetti benefici sui livelli di colesterolo, pressione sanguigna, malattie cardiache e qualità della vita.” Ma l’esperto conferma: “Non sono noti effetti a lungo termine nelle persone che lo hanno utilizzato solo per perdere peso”.

4. Quali sono i rischi e gli svantaggi di questo farmaco?

Come tutti i farmaci, anche il semaglutide può avere effetti collaterali, sa van Rossum. “Nelle prime settimane, più di 1 su 10 avverte disturbi allo stomaco e all'intestino, come nausea, diarrea o mal di testa. Un effetto collaterale raro è la pancreatite. Questo è un effetto collaterale grave e dovrebbe essere riconosciuto in tempo.”

“È importante sapere che dovresti aumentare lentamente la dose di tutti i farmaci per il diabete e l'obesità menzionati”, afferma. “Se si verificano effetti collaterali, spesso è una buona idea aumentarli più lentamente. Ci sono persone che prendono una dose più bassa e fanno meglio, ma ci sono alcune persone che continuano ad avere effetti collaterali. In questo caso, possono smettere prenderlo immediatamente, perché non è necessario Ridurre i farmaci.

READ  Le forze dell’Africa orientale iniziano il ritiro dal Congo orientale al di fuori

5. Cosa succede se smetto di prenderlo?

Van Rossum sottolinea che la guida medica è importante quando si utilizza questo tipo di sostanza. “La maggior parte delle persone con diabete di tipo 2 che interrompono l'assunzione di Ozempic sviluppano successivamente un alto livello di zucchero nel sangue a breve termine, il che può essere pericoloso”, spiega.

“Le persone obese che usano Saxenda o Misimba vengono esaminate dopo un periodo di prova di diversi mesi per determinare se il farmaco è efficace”, continua l'internista. “Una persona dovrebbe continuare a prenderlo solo se c'è un buon effetto. Nelle prime settimane della fase di costruzione è importante sapere se qualcuno lo tollera bene e quale è la dose migliore.”

“Una percentuale significativa di persone obese che assumono Ozempic di propria iniziativa per perdere peso, riprendono peso”, afferma l'esperto. Ciò vale anche per i farmaci destinati all'obesità. “Ciò è legato a disturbi che si verificano nel corpo e che fanno sì che il peso aumenti di nuovo in modo naturale. Questi farmaci hanno un effetto inibitorio su questo”, spiega. Quindi ci sono buone probabilità che qualcuno ritorni al vecchio peso.

Secondo Van Rossum, è importante rendersi conto che questi tipi di farmaci non sono il “primo passo nel trattamento” contro l'obesità. “Dovresti sempre guardare prima alle cause sottostanti e ai fattori in gioco”. Ti consiglia di rivolgerti al tuo medico di famiglia o ad un altro operatore sanitario a questo scopo.

informazione

chiede Einvandag

Questo articolo contiene le risposte alle domande inviate tramite EenVandaag Askt. Con EenVandaag Askt avrai un impatto su ciò che facciamo. Vorresti unirti? Quindi scarica l'app per sondaggi EenVandaag, vai su Impostazioni e attiva le notifiche per le richieste EenVandaag. Troverai le domande e le risposte nella sezione “Partecipazione”. L'app Sondaggi di EenVandaag può essere scaricata gratuitamente App Store O Play Store.

READ  Il presidente cinese è "molto triste" per la morte improvvisa di Shinzo Abe, anche se sui social sembra molto diverso

6. Ozempic è disponibile senza prescrizione medica?

No, conferma van Rossum. “È disponibile solo con prescrizione medica per il diabete, perché questo è importante per la guida medica. Ci sono persone che ordinano il farmaco online per perdere peso. Questo non è altamente raccomandato, perché potrebbero esserci ragioni mediche. Ecco perché dovrebbe non essere utilizzato.” Inoltre possono verificarsi anche effetti collaterali”.

L’internista mette in guardia anche dalle sostanze falsificate commercializzate come medicinali: “Oggigiorno ci sono in circolazione siringhe che contengono una sostanza diversa che può far ammalare gravemente le persone”.

7. Quando il medicinale sarà reso disponibile a tutti?

Attualmente, Ozempic è approvato nei Paesi Bassi solo come medicinale per il diabete. Van Rossum sottolinea che il farmaco è attualmente destinato solo alle persone con diabete di tipo 2. Ora che alcuni lo usano anche come aiuto dimagrante, la domanda è aumentata drammaticamente, causando carenze. “Il punto importante ora è che c’è un’enorme richiesta di questo farmaco in tutto il mondo, e ci sono anche molte persone che lo usano senza che sia destinato a loro”.

Il produttore ha ora lanciato un nuovo farmaco destinato specificamente alle persone che soffrono di obesità. Wegovy contiene la stessa sostanza (semaglutide) di Ozempic ma in una dose più elevata. “Questo medicinale è usato per trattare l'obesità, ma non è ancora disponibile nelle cure regolari nei Paesi Bassi”, dice l'internista. “L’Istituto sanitario olandese sta attualmente valutando se e a chi verranno rimborsati questi costi”.

Chiede? Chiediglielo!

Hai qualche domanda o vorresti delle risposte? Mandaci un messaggio qui nella chat. Ogni giovedì nella newsletter Get Involved ti diciamo cosa stiamo facendo con tutte le risposte. Lo vuoi nella tua email? Allora registrati qui.