QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Cosa succede se non usiamo l'ora legale in Spagna?

Cosa succede se non usiamo l'ora legale in Spagna?

Da anni in Spagna si discute sul fatto che la divisione del tempo in Spagna non sia come dovrebbe essere. Ora che sabato ricomincia l'ora legale, in Spagna si comincia a discutere della vecchia divisione oraria originaria di prima della Seconda Guerra Mondiale. Se non spostiamo l'orologio avanti di un'ora questa domenica, saremo al GMT, come dovremmo essere in Spagna.

Nel 2019, il Parlamento europeo ha scelto (con una maggioranza di 410 voti favorevoli e 197 contrari) di porre fine all’ora legale all’interno dell’UE nel 2021, in parte annullata a causa della pandemia. Quell’anno tutti i 28 Stati membri dell’UE dovettero scegliere se continuare con l’ora legale o quella invernale.

In Spagna, secondo i risultati di un sondaggio condotto dal Centro per la ricerca sociale in Spagna (CIS) nel 2019, la maggioranza della popolazione ha scelto di mantenere l’ora legale in Spagna, mentre gli esperti ritengono che sia meglio per la Spagna operare in orario invernale in modo permanente. Anche uno speciale comitato di esperti non è riuscito a trovare un accordo, quindi la decisione non sembra essere facile.

Orario invernale tutto l'anno

L’alternativa proposta è quella di non spostare l’orologio in avanti al 30/31 marzo (2024) e di mantenere l’ora invernale durante tutto l’anno, il che riporterebbe l’orologio al Greenwich Mean Time. Le Isole Baleari, la Comunità Valenciana e la Catalogna hanno già parzialmente dichiarato di preferire mantenere l'ora legale tutto l'anno perché si trovano sul lato destro della scala temporale di Greenwich e dovrebbero avere la stessa ora dei Paesi Bassi e del Belgio. Il resto della Spagna si trova sul lato sinistro della tabella dell'orario medio di Greenwich e quindi deve seguire l'orario della Gran Bretagna.

READ  Questo incredibile scatto cattura il momento in cui un fulmine ha colpito il New York Trade Center

La linea temporale di Greenwich in Spagna attraversa le regioni dell'Aragona e della Comunità Valenciana. In vari luoghi dell'Aragona e della Comunità Valenciana sono presenti segnali e memoriali che segnalano e fanno riferimento alla linea di Greenwich.

Supponendo che la Spagna continui a osservare l'orario invernale, l'alba invernale avverrà tra le 8:00 e le 8:30, mentre il tramonto avverrà tra le 17:30 e le 18:00. In estate, l'alba avviene tra le 5:30 e le 6:00, ma il tramonto avviene tra le 20:30 e le 21:00.

Orario estivo tutto l'anno

In Spagna, seguire l'ora legale tutto l'anno significa che non fa luce prima delle 9:30, e in alcune parti come la Galizia solo intorno alle 10. Ciò significa che le persone vanno a letto al buio e vanno a lavorare al buio. Secondo alcuni esperti svegliarsi senza luce naturale non è salutare, e con la luce naturale le persone si svegliano più velocemente. I più colpiti saranno i bambini in età scolare che iniziano le prime lezioni al crepuscolo.

L'aspetto positivo dell'ora legale in inverno è che la sera la luce rimane più a lungo. Questo fa bene alla salute perché le persone sono più propense a fare attività fisica, il che a sua volta riduce il numero di attacchi cardiaci dal 5% al ​​10%. Ci saranno anche meno incidenti perché guidare con la luce naturale è più sicuro. Inoltre, il fatto che in inverno rimanga più leggero più a lungo è un bene anche per il settore della ristorazione perché le persone restano alzate più a lungo ed escono più velocemente.

Supponendo che in Spagna continui ad osservare l'ora legale, l'alba in inverno avverrà tra le 9:00 e le 9:30, mentre il tramonto avverrà tra le 18:30 e le 19:00. In estate la situazione è diversa, poiché l'alba è tra le 6:30 e le 7:00 e il tramonto è tra le 21:30 e le 22:00.

READ  Appello all'evacuazione nella città natale del presidente ucraino dopo l'attacco russo alla diga

Ora media di Greenwich

Il mantenimento dell'ora media di Greenwich non è una novità nella penisola iberica (ovvero la Spagna continentale) e nelle Isole Baleari perché quest'ora era già in uso prima degli anni '40. Tuttavia, il 16 marzo 1942, la Spagna, insieme a paesi come la Gran Bretagna e il Portogallo, cambiò la situazione rispetto alla Seconda Guerra Mondiale appena iniziata. All'epoca diversi paesi decisero di mantenere l'era berlinese, ma dopo la guerra paesi come il Portogallo e la Gran Bretagna la riportarono al suo vecchio stato.

Tuttavia, la Spagna (ad eccezione delle Isole Canarie, che si trovano su una longitudine diversa) ha continuato a mantenere l'ora di Berlino fino ad oggi, perché l'allora dittatore Franco la voleva così e non l'aveva modificata per più di 70 anni.

Nel frattempo, ovviamente, questo cambiamento è diventato così radicato nella società che il cambiamento può avere conseguenze disastrose. Queste conseguenze possono essere sia positive che negative. Come in ogni discussione, ci sono sostenitori e oppositori su questo argomento.