QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Cos'è un tumore al cervello?  |  salute.be

Cos'è un tumore al cervello? | salute.be









In questo articolo

Cos'è un tumore al cervello?




file





Esistono fino a 120 diversi tipi di tumori al cervello. Un tumore al cervello può essere benigno o maligno, ma in questi tipi di tumori la distinzione tra benigno e maligno è meno chiara rispetto a molti altri tumori. I tumori al cervello possono svilupparsi a qualsiasi età. Diventano più comuni con l'età.





Leggi anche: Quando dovresti preoccuparti del mal di testa?


Benigni o maligni





© Getty Images

Un tumore al cervello può essere benigno o maligno.

  • In un tumore cerebrale benigno, attorno alle cellule tumorali è presente una crosta. Le cellule possono dividersi, ma non possono diffondersi oltre la corteccia. Ciò non significa che il tumore benigno sia innocuo. Man mano che un tumore al cervello cresce, può esercitare pressione su alcune parti del cervello. Ciò può causare gravi reclami. Nei casi peggiori si può anche morire.
  • Un tumore maligno al cervello non ha copertura attorno alle cellule tumorali. Le cellule possono quindi crescere senza ostacoli e influenzare il tessuto che circonda il tumore. Le cellule tumorali possono anche diffondersi in tutto il corpo. Ciò può causare più tumori (metastasi). Quando parliamo di tumore maligno, lo chiamiamo cancro.

Leggi anche: Come si riconosce il cancro al cervello e quali sono i fattori di rischio?









Tipi di tumori al cervello





READ  Più giovani hanno usato antidepressivi durante il secondo lockdown

Esistono diversi tipi di tumori al cervello. Ogni tipo richiede il proprio approccio.

  • Gliomi. Un glioma è un tumore che origina dalle cellule di supporto del cervello. Esistono diversi tipi di gliomi, la maggior parte dei quali sono maligni. Dopo il trattamento, il glioma solitamente ritorna.
  • Meningiomi. Il meningioma origina nelle meningi. La maggior parte dei meningiomi sono benigni. Non si diffonde ulteriormente nel cervello. Tuttavia, il meningioma si trova in aree importanti del cervello e può causare gravi disturbi.
  • Tumori della ghiandola pituitaria. Un tumore ipofisario si sviluppa nella ghiandola pituitaria. Questa è l'area del cranio, dietro il naso. Un tumore all’ipofisi è spesso benigno, ma può causare gravi disturbi perché preme su parti importanti del cervello.
  • Tumori dentro o vicino al midollo spinale. I tumori che hanno origine nel midollo spinale sono divisi in due gruppi: tumori primari (originari del midollo spinale), che sono rari, e tumori secondari (tumori diffusi in altre parti del corpo alle parti attorno al midollo spinale), che sono più comuni. La compressione del midollo spinale può causare disturbi come dolore, perdita di sensibilità e paralisi al di sotto del livello del tumore.
  • Tumori dell'angolo del ponte. Un tumore dell'angolo pontino origina nell'angolo tra il tronco encefalico e il cervelletto. Questo tipo di tumore origina solitamente dall’ottavo nervo cranico ed è chiamato schwannoma vestibolare. Un tumore dell'angolo pontino è quasi sempre benigno: cresce molto lentamente e non si diffonde. Tuttavia, può causare disturbi se preme su uno o più nervi.

Leggi anche: Emorragia cerebrale: cause, sintomi e trattamento






READ  Più di un miliardo di giovani sono a rischio di perdita dell'udito

Quanto è pericoloso un tumore al cervello?





La gravità di un tumore al cervello deve essere valutata caso per caso. In generale, i tumori classificati come maligni sono più pericolosi dei tumori benigni.

Sia che un tumore al cervello sia benigno o maligno, entrambi i tipi possono causare gravi danni al corpo premendo e diffondendosi alle parti sane del cervello. In ogni caso, il tumore al cervello deve essere trattato in ogni caso.

Leggi anche: Qual è la tua probabilità di ammalarti di cancro?









fonti:
























Ultimo aggiornamento: febbraio 2024















Fondazione 100 anni di cancro

Fondazione 100 anni di cancro

Fondazione contro il cancro

Nel 2024, la Cancer Foundation celebrerà il suo centenario sotto il patrocinio reale della regina Mathilde. Fin dall'inizio, nel 1924, la sua motivazione principale è stata: trasformare la speranza in vittoria.

100 anni di lotta contro il cancro – Fondazione per il cancro













Articoli sulla salute nella tua casella di posta? Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi un e-book gratuito di ricette salutari per la colazione.