QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

“Crea ulteriore rumore in anticipo.”

“Crea ulteriore rumore in anticipo.”

Come per le esibizioni di Taylor Swift, i biglietti per il concerto del fenomeno pop Olivia Rodrigo saranno venduti tramite un sistema di registrazione e lotteria. Perché deve essere così complicato?

Dieter de Klein

Olivia Rodrigo arriverà allo Sportpaleis di Anversa il 22 maggio 2024 e chiunque voglia essere lì dovrà fare un piccolo sforzo. Per ottenere un biglietto, i fan devono registrarsi in anticipo e creare un account con Ticketmaster, la società che vende i biglietti. Ciò è possibile fino al 17 settembre alle 23:00. I fortunati verranno selezionati casualmente tra quelli registrati per accedere alla vendita in base all’ordine di arrivo.

Ricevono un codice di accesso univoco il giorno prima della vendita, quindi è solo questione di accedere in tempo e mangiarsi le unghie. “Questo sistema è stato scelto su espressa richiesta dell’artista”, afferma Lotte Dermul di Live Nation, di cui Ticketmaster fa parte. “Abbiamo solo un ruolo consultivo in questa materia.”

Perché tutto questo trambusto? Secondo Ticketmaster, il sistema garantisce che più biglietti raggiungano i veri fan e che tutti i fan abbiano le stesse possibilità di ottenere un biglietto. Secondo Peter Decuyper, esperto di eventi e fondatore di I Love Techno, c’è qualcosa da dire al riguardo. “Se vendi solo quei biglietti, troverai sempre persone con cattive intenzioni che usano i bot per rubare i biglietti e poi venderli a prezzi esorbitanti”, dice DeCuibert. “Anche se provi ad accedere con cinque dispositivi contemporaneamente, come fan, non potrai mai competere con un bot del genere. La preregistrazione e il collegamento dell’account aiutano a tenere lontani i bot.

Naturalmente, chiunque speri di trarre profitto da uno spettacolo popolare potrebbe anche provare a ottenere i biglietti senza un bot e poi venderli più volte. I biglietti per Taylor Swift sono stati offerti per migliaia di euro. Ma secondo Ticketmaster la preregistrazione scoraggia ancora alcuni di questi truffatori: la quota di biglietti rivenduti oscilla tra il 5 e il 10%, rispetto al 20-30% delle prevendite regolari.

READ  Essere pagato per usare l'elettricità? Lo scorso anno è stato così per 112 ore con questo tipo di contratto energia La mia guida

Secondo Deciber, il sistema si adatta bene anche a un periodo in cui gli spettacoli stanno diventando sempre più spettacoli da non perdere e i partecipanti pubblicano successivamente video e foto sui social media. “Un processo così complicato crea ulteriore interesse e rende l’evento ancora più speciale.”

Sentirsi ingiusto

I fan di Taylor Swift, ridendo, hanno descritto la ricerca di un biglietto come “la Grande Guerra”, in riferimento alla sua canzone omonima. Problemi tecnici durante le vendite e fastidiose incertezze hanno portato molti Swifties alla disperazione. Una lotteria determina chi può competere per un biglietto: può sembrare giusto, ma non sembra necessariamente così per i fan. “Il fatto di non avere alcun controllo sulla propria possibilità di partecipare, né di avere idea di come verrà effettuata esattamente l’estrazione, lascia molti fan addolorati”, afferma Annick Schramme, professoressa di gestione culturale (UAntwerp).

Come per i concerti di Taylor Swift, anche alcuni biglietti verranno venduti tramite prezzi dinamici, dove il prezzo dipende dal numero di richiedenti. Questa pratica è già comune, ad esempio, per le camere d’albergo e i biglietti aerei, ma secondo Deciber questo confronto non è valido. “Se il viaggio diventa troppo costoso, si può scegliere di prenotare i biglietti per un altro orario. Naturalmente questo non è possibile per un concerto.”

Il motivo è questo: grazie alla dinamica dei prezzi, il denaro che altrimenti sarebbe finito nelle tasche dei prestatori del mercato nero, ora finisce nelle mani degli artisti stessi. In un comunicato stampa, Rodrigo ha anche annunciato che una parte del ricavato della vendita dei biglietti andrà al suo 4Good Fund, un’iniziativa globale che lavora per promuovere i diritti delle donne.

All’inizio di quest’anno è stato introdotto per la prima volta nel nostro Paese Prezzi dinamici L’ho provato ad un concerto di Beyoncé. Alcuni biglietti sono stati venduti per più di tre volte il prezzo normale. Queste differenze di prezzo e l’incertezza su quanto costa esattamente un biglietto stanno causando cattivo sangue anche tra gli appassionati di musica. “Si potrebbe dire che questo è un modo per sovvertire il mercato nero, ma ovviamente è anche un modo per sfruttare al massimo ciò che i fan sono disposti a pagare”, dice Schramme. “Puoi ancora fare domande al riguardo.”

Live Nation sfrutta la preregistrazione in un altro modo. “Live Nation è un’azienda integrata verticalmente”, afferma Katja Segers, professoressa di media alla VUB University. “L’azienda controlla l’intera catena: gestione degli artisti, locali, marketing e vendita dei biglietti. Consentendo alle persone di registrarsi e incoraggiandole a installare l’app di geolocalizzazione, l’azienda raccoglie una grande quantità di informazioni. Cosa piace alle persone, quanto lontano vogliono viaggiare , quanto tempo trascorrono sulle Nostre piattaforme… In breve: Chi sono i nostri clienti e come possiamo convincerli a spendere il più possibile sui loro artisti preferiti?

Una procedura così complessa diventerà la nuova normalità? “Gli organizzatori dei partiti stanno facendo le loro ricerche”, dice DeCuibert. “La realtà è che la domanda di biglietti per i grandi nomi supera di gran lunga l’offerta. Certo, vogliono guadagnare molti soldi, ma vogliono anche che i tifosi siano soddisfatti e continuino a comprare i biglietti.