QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Dalle gite scolastiche e viaggi alla logopedia: ecco come le casse malati possono aiutarvi a ridurre i costi per la formazione dei vostri figli |  Mese fiscale di settembre

Dalle gite scolastiche e viaggi alla logopedia: ecco come le casse malati possono aiutarvi a ridurre i costi per la formazione dei vostri figli | Mese fiscale di settembre

Spaargids.beSecondo un sondaggio condotto dai Genitori per l’Educazione Speciale (VCOV, Federazione fiamminga dei genitori e delle associazioni dei genitori), un genitore su dieci ha difficoltà a pagare le bollette scolastiche dei propri figli. In questo caso, accogliamo con favore qualsiasi assistenza finanziaria, compresa l’assistenza del Fondo di assicurazione sanitaria. Spaargids.be Discute gli interventi che puoi aspettarti da diverse compagnie di assicurazione sanitaria.


Scritto da Johan van Getty, in collaborazione con Spaargids.be



fonte:
Spaargids.be

Sono computabili anche le spese scolastiche

Le casse malati sono responsabili del pagamento (parte delle) fatture dell’ospedale, del medico e del farmacista. Aiutano a implementare l’assicurazione sanitaria pubblica. Il sistema è lo stesso per tutte le casse malati.

Inoltre, le compagnie di assicurazione sanitaria possono offrire una serie di vantaggi. Lo fanno con il contributo versato dai loro membri. Più alto è il contributo, maggiori saranno le integrazioni che i fondi potranno fornire. Pertanto, questa parte dell’offerta può differire da un fondo all’altro.

Per questo motivo potete contare anche sull’aiuto finanziario della vostra cassa malattia per alcune fatture scolastiche. Ciò è particolarmente vero per i viaggi di più giorni come nella foresta, al mare o in fattoria, ma è possibile anche un intervento di logopedia. Nel contesto del mese fiscale di settembre, li riassumiamo di seguito.

Fino a 45€ all’anno per l’abbonamento a una palestra o fitness club: Cosa compensa la cassa malattia per gli hobby dei vostri figli?

Gite scolastiche e viaggi di più giorni

Helan Paga 5 € al giorno per un massimo di quaranta giorni all’anno quando partecipa ad un’attività scolastica di più giorni. Non importa se è previsto il pernottamento o meno. Poiché è previsto uno sconto di 10 euro, verrai risarcito fino a 190 euro.

• Ape Brabante solidale Si tratta di un contributo di 7,50 euro al giorno per i bambini che con la loro scuola vanno dalla scuola dell’infanzia, primaria o secondaria ai corsi nel bosco, al mare o sulla neve. L’intervento è limitato a € 37,50 per anno accademico.

READ  Ryanair ha cancellato tutti i voli dal Belgio questo fine settimana dopo aver annunciato uno sciopero

• IL Mutualismo cristiano E Solidarietà Fornisci un’indennità di 5 € per ogni giorno in cui tuo figlio partecipa a lezioni nella foresta, al mare o sulla neve. Puoi combinare questa caratteristica con le tute sportive e da campo giovanile. In totale, verranno compensati fino a 100 euro all’anno. La condizione qui è che ci sia un pernottamento.

• Nel Reciproci liberali Ti verranno rimborsati 5€ per notte di permanenza fino ad un massimo di 50€ all’anno per un soggiorno organizzato di più giorni per un gruppo classe fuori dalle mura scolastiche. Hanno diritto a questo indennizzo anche i bambini in età prescolare per le gite didattiche giornaliere senza pernottamento.

• Nel Fondo neutrale di assicurazione sanitaria delle Fiandre Riceverai fino a 50 € al giorno se tuo figlio va in gita scolastica – un’attività extrascolastica di un giorno. Questo vantaggio può essere combinato con l’intervento del campo, comprese le lezioni sulla foresta, sulla neve, sul mare e in campagna. La Cassa Malattia prevede per questo un intervento di 5 euro al giorno, per un massimo di dieci giorni.

Nel Fondo fiammingo e neutrale di assicurazione sanitaria Il contributo arriva fino a 30 euro per gite scolastiche e campi come lezioni di bosco, neve o mare.

Logoterapia

Capacità di parlare bene e chiaramente: questo è molto importante, soprattutto a scuola. Per questo motivo le casse malati spesso offrono l’intervento a coloro che hanno maggiori difficoltà in questo ambito e che ricevono a questo scopo la logopedia.

• Ape Helan Il compenso massimo è di 10€ a seduta. Il numero di sedute è limitato a un massimo di 150 sedute in cinque anni solari, portando l’intervento massimo per l’intero periodo a 1.500 euro. L’intervento si applica se l’assicurazione sanitaria pubblica non interviene.

Solidaris Fiandre Prevede un compenso di 10€ a seduta per un massimo di 150 sedute. Ciò vale per i bambini e i giovani fino a 18 anni che non hanno (più) l’approvazione del medico curante e per i giovani a partire dai 19 anni che necessitano di ulteriori cure sulla base di una prescrizione. Entro sei mesi dalla fine dell’intervento assicurativo obbligatorio dovete presentare una domanda alla Cassa malattia ed entro gli stessi sei mesi iniziare un trattamento supplementare.

READ  "Il Belgio sta navigando dritto contro un iceberg", afferma Peter Timmermans.

• Ape Brabante solidale Hai diritto ad un risarcimento di 5 euro per ogni seduta di logopedia per la quale il medico curante ha dato adeguati consigli. È limitato a due corsi a settimana per un periodo massimo di sei mesi e viene applicato dopo che l’interessato ha esaurito tutti i suoi diritti derivanti dall’assicurazione sanitaria obbligatoria. L’intervento può essere goduto per un massimo di quattro periodi di sei mesi ciascuno. Il titolare del diritto deve presentare una nuova domanda per ogni nuovo periodo. Chi non ha ancora compiuto 18 anni riceverà il rimborso totale dell’importo pagato per il trattamento logopedico.

• IL Reciproci liberali Fornire un risarcimento se l’assicurazione sanitaria pubblica non interviene nel trattamento. L’importo ammonta a 10€ a seduta, per un massimo di 100 sedute.

• Lui lei Fondo neutrale di assicurazione sanitaria delle Fiandre E Fondo fiammingo e neutrale di assicurazione sanitaria Fornire un intervento del valore di 7,50€ a seduta per curare il disturbo. È necessario presentare un certificato di assistenza rilasciato da un logopedista. Il periodo di trattamento consentito è al massimo di due anni. Per questo periodo è previsto un numero massimo di 80 sedute, per cui l’intervento massimo ammonta a 600€. Puoi richiedere fino a 80 sedute aggiuntive per il secondo disturbo.

• IL Mutualismo cristiano Prevede una franchigia di 10€ a seduta – 15€ per gli iscritti con franchigia maggiorata – per un minimo di trenta minuti con un logopedista riconosciuto per un massimo di 40 sedute fino al compimento dei 18 anni, e un massimo di 10 sedute a partire dai 18 anni. 19 anni di età. Gli interventi valgono se la logopedia non viene (o non viene più) rimborsata dall’assicurazione malattie obbligatoria.

READ  A partire da 50€ al mese: qui trovi adesso i formati più economici per TV, dati mobile, telefono e Internet fissa | Tecnica

Scegli ciò che ritieni importante

Se per te è molto importante il rimborso delle attività scolastiche (per più giorni) o della logopedia – o qualsiasi altro beneficio, potresti prendere in considerazione la possibilità di cambiare la tua cassa malattia. Hai completa libertà di scelta: puoi anche scegliere una compagnia di assicurazione sanitaria la cui sede è dall’altra parte del Paese.


Maggiori informazioni su Spaargids.be:

Hai bisogno di tappi per le orecchie personalizzati durante un concerto o un festival? Riceverai questo sconto tramite la cassa malattia

Vostro figlio deve indossare un tutore: le casse malati lo rimborseranno

Assicurati di avere sempre con te questo documento quando viaggi all’interno dell’Unione Europea


Questo articolo è stato offerto dal nostro partner Spaargids.be.
Spaargids.be è un comparatore indipendente di prodotti bancari e cerca tassi competitivi e tassi di interesse migliori.