QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Disordini in Francia: il presidente Macron e il governo rifiutano di bere alcolici per un mese |  al di fuori

Disordini in Francia: il presidente Macron e il governo rifiutano di bere alcolici per un mese | al di fuori

Il presidente francese Emmanuel Macron e il suo governo dicono “no” a un mese senza alcol. Credono che un mese senza alcol non si adatti alla cultura francese. “Il presidente più favorevole all’alcol dalla seconda guerra mondiale” è molto impopolare.

Gennaio secco, un mese senza consumo di alcol, è iniziato nel 2013 nel Regno Unito ed è stato un successo: migliaia di persone hanno iniziato il primo mese del nuovo anno senza alcol. Negli ultimi anni anche nel nostro Paese abbiamo iniziato a pensare in modo più consapevole al nostro consumo di alcol. Secondo un sondaggio esclusivo condotto da HLN e VTM NIEUWS, sempre più fiamminghi iniziano il nuovo anno senza champagne. Dal 2017, abbiamo apportato una svolta a Dry January: Tournée Minérale, una campagna di sensibilizzazione organizzata a febbraio in cui le persone si impegnano a non bere una goccia di alcol per un mese.

C’è anche un crescente interesse in Francia a lasciare le bottiglie di vino. Un recente sondaggio ha mostrato che circa il 60% dei francesi vorrebbe smettere di bere alcolici nel primo mese dell'anno. Sembrava quindi ridondante l’appello lanciato da decine di accademici e medici francesi che hanno firmato una lettera del Ministero della Salute che invitava il governo a sostenere “Défi de Janvier”. non come quello.

Aspetto. Il presidente francese Macron è sotto accusa dopo aver bevuto birra tutta d'un fiato

Il presidente francese Emmanuel Macron – secondo i media stranieri “il presidente più favorevole all’alcol dalla seconda guerra mondiale” – non vuole sapere nulla dell’iniziativa. Lui e il suo governo continueranno a bere alcolici a gennaio, non volendo essere associati alla sfida di un mese senza alcol. A differenza degli anni precedenti, il servizio sanitario non lancerà una campagna per tappare la bottiglia.

READ  Pechino espelle i funzionari dell'istruzione per i disegni dei bambini 'brutti' | All'estero

Il consumo di alcol da parte di Macron ha causato diverse rivolte in Francia. All’inizio di quest’anno, Macron è stato fotografato mentre beveva birra tutta d’un fiato. In passato avrebbe anche affermato che un pasto senza vino è “un po' triste”. E ora fa una dichiarazione sorprendente: Macron e il suo governo credono che un mese senza alcol sia “inappropriato con la cultura francese”.

Queste affermazioni sono state apprezzate dalla lobby francese dell'alcol, la quale sostiene che il consumo di alcol non è un grosso problema e che “il consumo di alcol è tradizionalmente consumato con moderazione” in Francia. Ma questo contraddice i numeri e le ricerche: il 70 per cento dei genitori non crede che i bambini minorenni che bevono alcolici in occasioni speciali siano un problema e, secondo i dati ufficiali, 42.000 decessi ogni anno in Francia sono dovuti al consumo di alcol.

Leggi anche:

Esclusivo. Sempre più fiamminghi dicono no all'alcol durante le vacanze: 1 su 4 non beve (+)

10 fatti e miti sull'alcol: ti aiuta ad abituarti a berne grandi quantità? (+)