QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Dopo 80 anni manca poco: la stella doppia T Coronae Borealis brillerà presto nel cielo

Dopo 80 anni manca poco: la stella doppia T Coronae Borealis brillerà presto nel cielo

A proposito dell'episodio

Nei prossimi mesi, una stella invisibile a occhio nudo brillerà presto nel cielo come la Stella Polare. Si tratta di T Coronae Borealis, un sistema stellare doppio situato a circa 3.000 anni luce dalla Terra, abbreviato anche in T CrB.

TCrB di solito non è visibile, ma cambia di volta in volta. T CrB non è solo una stella, è una cosiddetta nova ricorrente. Ciò significa che l'esplosione avviene regolarmente e che la luminosità del sistema aumenta così tanto da diventare improvvisamente visibile.

T CrB è una stella doppia ed è composta, come suggerisce il nome, da due stelle: una nana bianca e una gigante rossa. Le due stelle orbitano l'una intorno all'altra in un'orbita stretta, con la nana bianca che allontana costantemente la polvere dalla gigante rossa. Questo materiale si accumula in un disco piatto e rotante attorno alla nana bianca.

Esplosione

Nel corso del tempo, la pressione e la temperatura nel disco aumentano fino al punto in cui avviene una reazione simile a quella di una bomba all’idrogeno: i nuclei di idrogeno si fondono per formare elio. Il risultato è un'enorme esplosione, in cui la materia viene lanciata nello spazio e la luminosità di T Coronae Borealis aumenta drammaticamente per un breve periodo.

Secondo l’agenzia spaziale statunitense NASA, ciò avverrà presto. Sappiamo che il vulcano T CrB erutta circa ogni 80 anni e diventa quindi molto luminoso e visibile. L'ultima volta è stata quasi 80 anni fa, quindi questa volta dovrebbe ripetersi presto. La NASA prevede che ciò accada tra oggi e settembre di quest’anno.

Ad occhio nudo

I ricercatori si aspettano che T CrB diventi luminoso quanto la famosa Stella Polare durante l'esplosione. Ciò significa che dovrebbe essere facile da vedere ad occhio nudo. Ma come tutte le cose belle della vita, questo fenomeno non dura a lungo, forse qualche giorno, forse qualche settimana.

READ  Il modem 5G di Apple è tre anni indietro rispetto al miglior modem di Qualcomm - Tablet e Telefoni - Notizie