QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Due impiegati di gabinetto del ministro de Sater sono a libro paga bpost |  interno

Due impiegati di gabinetto del ministro de Sater sono a libro paga bpost | interno

Il personale è stato distaccato presso il suo gabinetto su richiesta del ministro De Sutter in autunno, ha affermato il giornale. Nel gabinetto erano responsabili delle comunicazioni e dei negoziati quotidiani tra il governo e il bpost. “Sono rimasti sul libro paga di bpost, il che solleva interrogativi sugli interessi di coloro che servono”, osserva De Tijd.

Il portavoce del gabinetto De Sutter ha confermato al giornale che i dipendenti, che lavoravano a tempo pieno da quasi tre anni al gabinetto, erano ancora pagati dal servizio postale. Secondo le informazioni a disposizione del quotidiano, il personale avrebbe conservato la busta paga bpost anche su richiesta del gabinetto De Sutter. “È normale che le persone siano distaccate presso il Gabinetto. È molto insolito che continuino a ricevere i loro stipendi da una società privata, con cui il governo deve negoziare”, ha detto De Tejde.

Il portavoce di De Sutter ha confermato al quotidiano che all’inizio del 2021 il Parlamento è stato informato che i due esperti erano stati distaccati presso il Consiglio dei Ministri. Non ha detto che sono rimasti sul libro paga della bpost. “Per evitare qualsiasi conflitto di interessi, saranno sul libro paga del governo da giugno”, ha citato De Tejde citando il governo di De Sutter. Nega inoltre che pagare i dipendenti pubblici tramite bpost abbia creato un conflitto di interessi.

READ  Il presidente di CD&V Sami Mahdi vuole uno scenario di estinzione per le zone a basse emissioni | Locale