QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Ecco come evitare che la salsa di pomodoro abbia un sapore acido o amaro: “Questo trucco garantisce davvero il risultato più gustoso” |  Cibo e conoscenza

Ecco come evitare che la salsa di pomodoro abbia un sapore acido o amaro: “Questo trucco garantisce davvero il risultato più gustoso” | Cibo e conoscenza

Chi ha provato la salsa di pomodoro conosce il problema: spesso la salsa ha un sapore troppo acido e talvolta amaro. Tuttavia, ce n’è uno semplice Penetrazione alimentare Per evitare questo. La chef italiana Luna Trapani ad Anversa rivela questo trucco e spiega come i veri italiani preparano la salsa di pomodoro. “Questo crea equilibrio nella tua salsa.”

Al supermercato troverete pomodori di diverse forme e gusti. Salse e passate di pomodoro pronte in barattolo, pomodori pelati, cubetti di pomodoro in tronchetti e… passata di pomodoro in barattoli. Il concentrato di pomodoro è la forma più concentrata di pomodoro.

Per la passata, i pomodori vengono bolliti a lungo fino a produrre una pasta densa, dal colore rosso intenso e dal sapore intenso. Costituisce la base di molti piatti e non ne serve molto: un cucchiaino dà subito più sapore e un bel colore a molte zuppe e salse. Ma se non stai attento, anche il concentrato di pomodoro può rendere amaro il tuo piatto.

Dolce e meno acido

Luna Trapani, chef mezza italiana e proprietaria di Spritz, conosce la soluzione: “Friggendo il concentrato di pomodoro in un po’ d’olio, e magari con un po’ di cipolla e aglio, il sapore amaro scompare. Durante la cottura, gli zuccheri naturali contenuti nei pomodori caramellare, rendendo il sapore ancora più intenso”. Densità e profondità. Il processo di cottura aiuta anche a ridurre l’acidità naturale dei pomodori, rendendo la salsa meno acida e donandole un gusto più dolce. Questo andrà a beneficio dei vostri piatti. Guardate la padella e mescolate beh, dato che il concentrato di pomodoro brucia velocemente.

Un vero italiano non userà facilmente il concentrato di pomodoro, ma lo preferisce.

Luna Trapani, capocuoco

READ  La scena dell'orgasmo di Meg Ryan in "Harry ti presento Sally" sconvolge ancora i suoi figli: "Molto scomodo" | film

Non devi sempre friggere il concentrato di pomodoro. “Puoi aggiungere il concentrato di pomodoro direttamente a una salsa o a un piatto, ma io consiglio di cuocerlo per ottenere il miglior risultato”, afferma Luna.

Come i veri italiani

“Anche se un vero italiano non utilizzerà facilmente il concentrato di pomodoro, preferirà i pomodori freschi. Se questi non sono disponibili o non è la stagione dei pomodori, scegliamo la polpa di pomodoro da una lattina o un barattolo di una buona marca. Per i sughi per la pasta nel mio ristorante, scelgo pomodori pelati in scatola – pomodori maturati al sole provenienti dai caldi paesi del Mediterraneo.

“Preparare la salsa di pomodoro fresco non è affatto difficile: metto in una padella un po’ di olio, aglio e cipolla bianca, insieme a qualche foglia di basilico, la faccio soffriggere a fuoco basso con i pomodori pelati, poi lascio cuocere a lungo Poi mescolo il sugo e aggiungo sale e zucchero.” “I pomodori sono molto acidi e lo zucchero dà equilibrio”, conclude Trapani.

Luna Trapani ha recentemente pubblicato il suo terzo libro di cucina: Veganissoma. Un libro contenente 75 ricette italiane e vegetariane.

Leggi anche: