QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Ecco come Google migliorerà la tua privacy sul tuo dispositivo Android

Google migliorerà la tua privacy modificando i metodi pubblicitari per app e giochi Android. Gli inserzionisti possono accedere a meno dati personali, ma dovrebbero comunque essere in grado di mostrare annunci pertinenti grazie a modifiche tecniche. È così che funziona.

Continua a leggere dopo l’annuncio.

Spiegazione della sandbox sulla privacy

Il piano di Google rientra nel progetto “Privacy Sandbox” per Android e ricorda il Privacy Sandbox per i piani web. Ad esempio, l’azienda vuole garantire meglio la tua privacy su diversi tipi di dispositivi. E questo può sembrare un po’ folle, perché Google guadagna principalmente dalla pubblicità. Tuttavia, la società afferma che ora è il momento di trovare l’equilibrio tra la tua privacy e un sistema pubblicitario che funzioni bene per app e giochi Android (gratuiti). Google sottolinea che la privacy degli utenti viene prima di tutto.

In parte per questo motivo, le modifiche tecniche alla pubblicità vengono implementate in diverse versioni di Android. Pertanto, il Privacy Sandbox è separato dallo sviluppo Android 13La prima versione beta di cui è stata appena rilasciata. Google prevede di rilasciare la prima versione beta di Privacy Sandbox per Android alla fine di quest’anno, seguita da test più ampi nel 2023. Quindi ci vorrà del tempo prima che le modifiche finali diventino disponibili per tutti.

App come DuckDuckGo stanno già lavorando per contrastare il monitoraggio delle app

Nuovi tipi di pubblicità

Che cos’è in breve Privacy Sandbox per Android? Google sta sviluppando nuove API e SDK (software back-end) da utilizzare per gli inserzionisti. Grazie al nuovo software, gli inserzionisti possono offrirti annunci pertinenti, anche se imparano meno sull’utilizzo del telefono rispetto a quanto fanno attualmente. I nuovi annunci si basano su interazioni e argomenti precedenti che probabilmente troverai interessanti.

READ  Se il tuo schermo è rotto, è meglio acquistare un nuovo telefono?

Gli attuali metodi pubblicitari di Android raccolgono più dati personali e Google vuole eliminarli a lungo termine. L’azienda non dice quando esattamente. Google ha riferito che l’attuale piattaforma pubblicitaria continuerà a supportare le funzionalità per almeno due anni e tutti gli sviluppatori di app e giochi dovranno presto passare a metodi pubblicitari più rispettosi della privacy.

Iniziano gli sviluppatori di app e giochi

Gli sviluppatori di app e giochi possono ora sfogliare la documentazione tecnica sul sito Web di Google per saperne di più su Privacy Sandbox per Android. Questo è importante perché, come accennato, alla fine dovranno adattare le loro app e i loro giochi per continuare a rispettare le regole di Google.

Google afferma che i suoi piani potrebbero cambiare in base al feedback di sviluppatori, inserzionisti e utenti. Snap (da Snapchat), Duolingo e Activision Blizzard, tra gli altri, si dichiarano entusiasti dei piani di Google per garantire meglio la tua privacy.

Conseguenze per te come utente

La grande domanda è: come utente Android, noterai una delle modifiche alla privacy? Sì e no. Non noterai nulla subito, perché il software viene aggiornato in background. Google può modificare i metodi pubblicitari di Android perché è lo sviluppatore del software.

Marche di smartphone come SamsungPertanto, OnePlus, Motorola e Nokia adottano automaticamente le modifiche. Quindi non importa che tipo di smartphone stai utilizzando.

smartphone

D’altra parte, ho notato qualcosa di cambiamenti tecnici in Google. Gli inserzionisti imparano meno su di te e sull’uso del tuo telefono o tablet, il che significa che sei meno seguito e quindi anonimo. Questo fa bene alla tua privacy. Google promette che vedrai (ancora) annunci su argomenti che potrebbero interessarti.

READ  Quando riceverai l'aggiornamento?

Basando gli annunci sulle interazioni passate, Google vuole migliorarli. Cioè, non mostrando annunci di lavatrici per due settimane se hai appena acquistato una lavatrice, ma offrendoti prodotti correlati. Pulitore o asciugatrice ad es.

Come accennato, ci vorrà del tempo prima che si noti qualcosa di concreto sugli ambiziosi piani pubblicitari di Google. Il primo test inizierà entro la fine dell’anno.