QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Era l’unico sopravvissuto a un incidente in funivia in Italia…

Eden è stato l’unico sopravvissuto a un incidente in funivia vicino al Lago Magiur in Italia. Il bambino di 5 anni ha perso i genitori, i nonni e un fratello. Ma ora c’è una faida familiare su chi può adottare Aiton.

Lo spettacolo si svolge il 23 maggio in una funivia che collega Stressa a Motoron, offrendo una vista spettacolare sulle montagne, a quasi 1.500 metri sul livello del mare. Poco prima di salire le scale, si dice che un cavo si sia rotto per un motivo sconosciuto, causando il crollo della cabina. Il freno di emergenza che dovrebbe prevenire un incidente è inutile.

Il piccolo Eden ha perso il padre (30), la madre (26), il fratello (2) e il bisnonno (81 e 71) in un incidente con la funivia. Un totale di quattordici passeggeri hanno perso la vita. Dopo l’incidente, il ragazzo è stato portato in ospedale con gravi ferite, è stato operato ed è stato messo in coma artificiale. Sorprendentemente, lo ha fatto. Dopo la sua riabilitazione, la sorella di suo padre lo portò via.

Si tratta di una zia Iya, lo sa il quotidiano italiano Tempo atmosferico. La donna vive in Italia e ha figli della stessa età di Eaton. Per questo motivo, non vedeva l’utilità di avviare il processo di adozione. Non gli piaceva la nonna materna di Eaton. Quando è stata adottata, è volata da Israele in Italia in cerca di custodia. Ciò ha portato a uno scontro importante, per il quale un poliziotto ora doveva decidere chi sarebbe stato in custodia.

Nel frattempo, Aidan è seguito da psicologi e medici che devono determinare dove sta meglio il bambino. “Vuoi vivere con tua nonna o tua zia?” Gli hanno chiesto. “Voglio stare con mia madre e mio padre”, rispose il ragazzo.

READ  L'Italia vuole portare a Roma la Coppa del Mondo di Ciclocross 2026