QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Gili Vossen salva Zulte Waregem, che butta fuori dalla coppa il Cercle Brugge dopo i calci di rigore |  Coppa Kroki 2023/2024

Gili Vossen salva Zulte Waregem, che butta fuori dalla coppa il Cercle Brugge dopo i calci di rigore | Coppa Kroki 2023/2024

Coppa degli schizzi – Turno 1 – 31/10/23 – 20:32

tempo icona giocatore tempo a casa com.homeIcon com.homePlayer un risultato lontanoGiocatore viaIcon awayTime

Uscita anticipata dalla coppa per il Cercle Brugge. Martedì l’Al-Ittihad ha perso contro una squadra di terza divisione, lo Zulte Waregem. Il leader dell’1B ha risparmiato i tempi supplementari grazie ad un gol nel finale di Vossen. Essevee è rimasto il più bello nella sparatoria.

Obiettivi:

  • 22′ Traore 0-1
  • 27 Dinky 1-1
  • 70′ Gboho 2-1
  • 93′ Vossen 2-2 (calcio di rigore)

Dinky elimina rapidamente il primo gol di Traoré

Il Cercle Brugge contro lo Zulte Wargem o il numero quattro dell’1A contro la capolista della Challenger Pro League, è stata una prestazione davvero impressionante allo stadio Jan Breidl. Zulte Waregem non nasconde che l’attenzione è rivolta alla promozione. I padroni di casa schierano in panchina i potenti Vormer, Vossen e Jano.

Tuttavia, la squadra di seconda divisione ha giocato bene con il Cercle e gli ospiti sono passati in vantaggio a metà del primo tempo. Traoré riesce ad avanzare dalla sinistra e punisce senza pietà l’esitazione del portiere DeLange che esordisce con un tiro nell’angolino lontano: 0-1.

I fan di Essevee che hanno viaggiato sono impazziti, ma la festa è durata poco. Appena cinque minuti dopo il primo gol, l’inevitabile Kevin Dinke riporta Cercle dalla sua parte. Con un grande tacco, Van der Gouw è rimasto senza scampo.

Essevee sopravvive ai supplementari, Cercle sbaglia ai rigori

Nel secondo tempo le due squadre restano in parità. Dopo più di un’ora, Zulte Waregem è arrivata sul punto di fare un nuovo passo avanti. Dopo un calcio d’angolo di Proles, Derijk ha sparato un tiro pericoloso da fuori area. Delanghe riesce a colpire la traversa con il suo tiro.

Circle è fuggito ed è stato colpito poco dopo. Il sostituto Gboho ha fatto la differenza con un tiro intelligente all’incrocio dei pali. Il Cercle sembrava essere sulla buona strada per gli ottavi di finale, ma nei tempi supplementari la palla ha colpito l’area di rigore per Zolte Wargem. Il sostituto Vossen non perde l’occasione e calcia Issefi nei supplementari.

Il Circolo era padrone e padrone in quei tratti, ma non erano in grado di sfruttare il loro dominio. Il calciatore e il portiere Van der Gouw si sono rivelati l’eroe dell’ISEFI. Ha parato due rigori da Etonde e Lopez da Silva, mentre Romenz ne ha sbagliati solo due allo Zulte Waregem. Zinho Jano ha trasformato in modo impeccabile il rigore decisivo.

DeLange: “Avremmo dovuto ucciderli”

  • Maxime Delange (Portiere Cercle Brugge): “Questo è molto deludente. Soprattutto quando si vede che abbiamo avuto occasioni per pareggiare i conti al 90° e al 120° minuto. Non l’abbiamo fatto e con i calci di rigore le cose possono sempre andare in entrambe le direzioni. Zulte-Waregem è primo nel secondo. divisione, quindi sicuramente non li abbiamo sottovalutati. Sono una squadra degna del JPL, sapevamo che sarebbe stata una battaglia. Abbiamo permesso loro di vivere e avremmo dovuto ucciderli. Penso che fosse nel nostro interesse non avere il VAR, l’arbitro avrebbe dovuto prendere quella decisione da solo e non ha osato. Ci sono state alcune fasi discutibili. Sono soddisfatto della mia prestazione, sono stato bravo in partita. “Sono riuscito ad aiutare la mia squadra, ma è un peccato non essere riuscito a fermare un ulteriore rigore”.
  • Ennio van der Gouw (portiere Zolte Wargem): “Sono qui e mi sento molto bene. Sapevamo in anticipo che sarebbe stata una partita molto dura e che avrebbero giocato molto nelle partite. Il nostro piano era tenere il passo con loro e batterli. Penso che lo abbiamo fatto molto duramente. Hai fatto un buon lavoro. Circle rende anche molto difficile la vita ai top team di altissimo livello. Ecco perché abbiamo ideato un piano di battaglia ed è questo che ci ha portato alla vittoria. “Sarebbe bello essere ancora il portiere in questa storia di coppe. Ho una preferenza? Per il prossimo avversario? Adesso abbiamo dimostrato di poter gestire qualsiasi squadra”.
  • Vincent Ovrard (allenatore Zulte Waregem): “I ragazzi hanno fatto un ottimo lavoro oggi contro un avversario tosto. Sono una squadra forte e meritano il quarto posto nella Jupiler Pro League. Abbiamo retto bene nel corso dei 90 minuti, ma poi è diventato un po’ più difficile tempo supplementare. Ma sicuramente non penso che abbiamo rubato la qualificazione in base alla nostra prestazione. Puoi avere un buon piano di gioco, ma devi comunque competere vincendo le seconde palle, facendo male e creando occasioni. Lo abbiamo fatto molto bene e ha segnato 4 gol, su 5 rigori Van der Gouw ha fatto un’ottima partita e una serie di rigori, oggi è l’Eroe.
  1. Rigori, 23 ore, 18 partite finite

  2. Rigori, 23:16 Fine. C’è stata una grande gioia tra i sostenitori di Zulte Wargem che hanno viaggiato con loro. Vedono la loro squadra avanzare in coppa dopo un’emozionante serata allo stadio Jan Breidel. Con un rigore nel finale, Vossen si è assicurato i tempi supplementari per Issefi. Il Cercle non è stato in grado di sfruttare il proprio dominio e quindi le sanzioni dovevano essere il fattore decisivo. Van der Gouw si rivela l’eroe degli ospiti con due parate. .
  3. Rigori, 23:15 Jano fallo per Isefi! Jano trasforma il calcio di rigore decisivo. Ha battuto Zulte Waregem agli ottavi di finale! .
  4. Rigori, 23: 14. 3-3. Denkey non si lascia scoraggiare. Restituì Cercle a Zulte Waregem. .
  5. Rigori 23:13 DeLange mantiene Cercle in corsa. Ruminz la lascia sola! Delanghe ribatte e mantiene alta la tensione. .
  6. Rigori, 23:12, sbaglia anche Lopez! Anche Lopez da Silva sbaglia! Van der Gouw salva ancora. Le cose si mettono male per Circle. .
  7. Rigori, 23 ore 12. 2-3. Willen può e riesce a dare il comando a Zulte Waregem. Tira la palla in porta senza fermarsi. .
  8. Rigori, 23:00 11. Etonde sbaglia! C’è la prima mancanza! Van der Gouw calcia il rigore dal subentrato Etonde! .
  9. Calci di rigore 23 ore 10. 2-2. Dopo Vormer tocca a Vossen a Essevee. Inoltre non perde mai un colpo. .
  10. Sanzioni, 23:09.2-1. Gboho lo fa con classe. Tira il calcio di rigore alto in porta, nell’angolo in alto a destra. .
  11. Rigori, 23:09, 1-1. Tra i fischi rauchi dei tifosi del Circolo, Vormer ha anche trasformato il rigore in modo impeccabile. I cartelli sono appesi in modo uniforme. .
  12. Rigori, 23:09, 1-0. Van der Bruggen passa in testa. Sotto pressione mantiene la calma e mette subito Cercle in vantaggio. .
  13. Calci di rigore, ore 23, inizia gara 10

  14. Secondo tempo supplementare, minuto 122. Rigori! Anche la seconda estensione non provoca più un cambiamento nel risultato. Saranno quindi i calci di rigore a decidere chi accederà alla finale: Cercle Brugge o Zulte Waregem. .
  15. Secondo tempo supplementare, minuto 120. Il tempo stringe per il Cercle e la squadra di casa continua a provarci. Van der Bruggen tira sull’esterno della rete da distanza ravvicinata
  16. Secondo tempo supplementare, minuto 118. Qui la tensione è alle stelle. Circle sta provando ad attaccare, ma segnare gol non è un’opzione in questo momento. Johan de Calloway su Radio 1.
  17. Secondo tempo supplementare, minuto 115. Nei tempi supplementari la circolazione rimane a senso unico. Cercle è padrone e padrone, in Zulte Waregem è la sopravvivenza. Gli ospiti si trascinano ai rigori. .
  18. Secondo tempo supplementare al 114esimo minuto.
  19. Secondo tempo supplementare, minuto 113. Cercle calcia un altro calcio di rigore. Per la terza volta in questa partita, Cercle ha richiesto un calcio di rigore dopo un possibile fallo di spinta di Willen su Minda. Il riferimento Staessens permette che ciò accada di nuovo. L’arbitro non è molto popolare tra i tifosi del Circle. .
  20. Secondo tempo supplementare, minuto 108. Secondo tempo supplementare. Sono stati fischiati gli ultimi 15 minuti di questa partita di coppa. Questo fa ancora la differenza? .
READ  Craig Bellamy in una toccante intervista sulla sua partenza da e...