QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Una bomba a orologeria in squadra che fa tremare l’Anversa FC

Una bomba a orologeria in squadra che fa tremare l’Anversa FC

Nelle ultime nove partite, Vincent Janssen ha tentato almeno venti gol e collezionato quasi quattro gol attesi.

L’olandese vuole disperatamente segnare un gol e Lui lei scorso Notizia Si chiede apertamente quando finalmente l’olandese esploderà di nuovo, perché il suo ultimo gol risale al 15 settembre.

Secondo Patrick Guts è solo questione di tempo prima che Janssen ritrovi il fondo della rete. “Una palla nell’orecchio gli vola addosso e lui se ne va di nuovo.”

Janssen non segna per l’Anversa da 9 partite

Vincent Janssen ha attualmente nove sconfitte consecutive in gol consecutivi, una situazione non insolita per l’olandese. La scorsa stagione, ha anche iniziato la sua avventura ad Anversa con una serie di nove partite consecutive senza gol.

La siccità attuale è durata finora 801 minuti, quasi il doppio rispetto all’inizio della scorsa stagione, quando durò 423 minuti. Questo la dice lunga sull’attuale ruolo e posto di Janssen nella squadra di Mark van Bommel: è indispensabile ad Anversa.

Se in forma, l’allenatore dà sempre a Janssen un posto da titolare e raramente viene sostituito in anticipo. “Fanno molto affidamento sulla capacità di Janssen di segnare, ma è stato così anche l’anno scorso”, ha osservato Mark DeGrace in ultime notizie.

“Janssen lavora duro, ma se non lo servono nel modo giusto sarà difficile per lui segnare”, ha osservato Rene Vandereken nei suoi commenti. Lui lei Giornale. L’Anversa fa quindi molto affidamento su Janssen quando si tratta di segnare gol. “Non possono vivere senza di lui.”

Janssen dovrebbe suonare tutto di Van Bommel

In questa stagione, ci sono state molte opportunità per far giocare giocatori del calibro di Chidera Ejuke e George Ilenikhena come attaccante, con Vincent Janssen che ha concesso il tanto necessario riposo, ma Mark van Bommel sembra essere categoricamente contrario.

READ  Adrie van der Poel: "Non c'è niente di sbagliato se Mathieu deve adeguare le sue ambizioni" Ciclocross

Per lui Janssen è il leader indiscusso dell’attacco, e l’attaccante olandese deve giocarsela tutta. “Van Bommel probabilmente sperava segretamente che Janssen acquisisse maggiore fiducia e segnasse quel gol”, ha detto Patrick Guts. Giornale di Anversa.

Janssen è attualmente l’unico attaccante che, secondo Van Bommel, è considerato pronto a guidare l’attacco dell’Anversa e ad adottare lo stile di gioco voluto dall’allenatore.

Ma quando l’unico attaccante considerato lui stesso un attaccante completo ha difficoltà a segnare gol e riceve anche supporto e fornitura limitati dai suoi compagni di squadra, questa combinazione rende naturalmente molto difficile per l’Anversa segnare.

Janssen disperato: 0 gol – 20 tentativi – 4 gol attesi ca

Nelle ultime nove partite di siccità, Janssen ha effettuato un totale di 20 tentativi di segnare, che insieme rappresentano circa quattro gol attesi. Solo nella partita contro il KAS Eupen Janssen ha già effettuato non meno di 10 tentativi di rete.

“Janssen era alla disperata ricerca di quell’obiettivo che potesse far ripartire il suo motore turbodiesel”, notò all’epoca Patrick Gotts.

D’altro canto, Janssen non ha tentato il gol nelle ultime tre partite contro Sporting Charleroi, Porto e Club Brugge, e ha avuto pochissime occasioni da parte dei suoi compagni di squadra. La mancanza di gol dell’Anversa è dovuta sia alla forma individuale di Janssen che al gioco della squadra.

Non sorprende quindi che Van Bommel protegga sempre e ovunque il suo connazionale quando si tratta del massiccio calo in porta di Janssen. “L’attaccante vuole segnare, deve segnare. Era da un po’ che non lo faceva. Ma mi fido di lui”, ha detto l’allenatore. ultime notizie.

“Lui è importante nella partita. Solo che in questo momento non segna. Ma è solo questione di tempo e riguarda anche il modo in cui gioca tutta la squadra.

READ  Stelle della Parigi-Roubaix (w): gli stessi favoriti del Tour

Anversa aspetta che Janssen esploda di nuovo

Vincent Janssen ha iniziato il suo crollo di nove partite nella partita contro l’FC Barcelona, ​​​​ma è diventato una vera “cosa” solo dopo aver sbagliato due calci di rigore contro l’RWD Molenbeek.

“Questo è ancora bloccato nella tua testa”, ha detto recentemente Patrick Gotts Lui lei Giornale. La mancanza di quei due calci ha sicuramente intaccato la fiducia di Janssen, questo è chiaro.

C’è solo una cura per ripristinare quella fiducia e collegare insieme i gol: segnare semplicemente un altro gol. Gotts sottolinea che Janssen non sta giocando male, ma semplicemente non segna gol.

“Una palla nell’orecchio gli vola addosso e lui se ne va di nuovo.” ultime notizie Si chiede apertamente quando Janssen riuscirà finalmente a sfondare, visto che il suo ultimo gol risale al 15 settembre.