QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Gli italiani ottengono il sussidio per l'auto elettrica – Wel.nl

Gli italiani ottengono il sussidio per l'auto elettrica – Wel.nl

ROMA (AP) – L’Italia sta lavorando a un importante pacchetto di sussidi per incentivare l’acquisto di auto elettriche. Il piano, visto da Bloomberg News, prevede 930 milioni di euro. Ciò dovrebbe offrire soprattutto ai cittadini a basso reddito la possibilità di sostituire il loro vecchio veicolo inquinante con una variante plug-in.

Secondo il programma, le persone con un reddito annuo fino a 30.000 euro possono ottenere benefici finanziari fino a 13.750 euro per l'acquisto di un'auto elettrica. Secondo un documento non ancora diffuso del Ministero dell'Industria, il governo italiano vuole “sostituire il parco auto italiano, uno dei più antichi d'Europa”. Secondo un portavoce, il piano sarà offerto il 1° febbraio.

Il pacchetto di stimoli dovrebbe incrementare “le vendite complessive di veicoli nel Paese”. L'anno scorso è stato immatricolato quasi un quinto di automobili in più rispetto all'anno precedente. L’Italia ha uno dei mercati automobilistici più grandi dell’UE, ma è in ritardo per quanto riguarda la quota di auto elettriche.

Altrove nell’UE, la forte crescita delle vendite di veicoli elettrici negli ultimi anni si è arrestata. Audi ha tagliato la produzione di auto plug-in a causa della domanda deludente e Mercedes ha avvertito delle difficoltà del mercato. Secondo gli esperti, nell’UE sono necessarie più misure per raggiungere gli ambiziosi obiettivi per il 2030.


READ  Capitale Italia della Cultura 2023: La Cultura come Medicina