QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

I risultati 'Squadre nei Paesi Bassi' sono ora disponibili anche a livello internazionale |  Articolo di notizie

I risultati 'Squadre nei Paesi Bassi' sono ora disponibili anche a livello internazionale | Articolo di notizie

Novità | 01-02-2024 | 14:55

La rivista scientifica in lingua inglese PLOS ONE* ha pubblicato un articolo contenente una nuova analisi della prima edizione della rivista “Differenze in Olanda”Progetto dell'Ufficio di Pianificazione Sociale e Culturale (SCP). L'approccio per determinare la struttura di classe contemporanea è stato ampiamente dimostrato; Sono stati utilizzati nuovi metodi. Si discute del rapporto tra classi sociali e di caratteristiche finora rimaste non rivelate, come i valori a cui aderiscono le persone. Le analisi confermano e approfondiscono la visione della struttura delle classi nei Paesi Bassi. L’articolo “Struttura delle classi contemporanee: disuguaglianze di capitale nei Paesi Bassi” rende disponibili per la prima volta in tutto il mondo i risultati del progetto SCP.

immagine: ©John Schaefer/Polizia nazionale afgana

Precedenti pubblicazioni SCP hanno dimostrato che la società olandese è divisa in un numero limitato di classi sociali. Si tratta di gruppi che si differenziano tra loro attraverso combinazioni tipiche di risorse economiche, sociali e culturali, nonché di salute e attrattiva (“capitale personale”). L'articolo esaminava se le differenze tra classi sociali sono legate ad altre caratteristiche. Queste proprietà sono state ora analizzate simultaneamente e in relazione tra loro per la prima volta. Si scopre quindi che la struttura di classe è collegata non solo ad altre forme di disuguaglianza – raggruppamento di gruppi professionali, differenze di genere e contesto migratorio – ma anche (e separatamente) ai gruppi di età. Quest’ultimo suggerisce che la struttura delle classi riflette anche le differenze tra gruppi (anno di nascita, abbandono scolastico, ingresso nel mercato immobiliare, ecc.) e nei modelli di invecchiamento tra classi sociali.

L’analisi conferma anche il legame tra classi sociali, opinioni politiche, benessere e valori ed esperienze delle persone. Le classi a basso capitale tendono ad avere opinioni più negative sulla politica e sulla società, hanno meno probabilità di concentrarsi su valori come il “miglioramento” e l’edonismo, si sentono meno soddisfatte della vita e hanno più difficoltà ad arrivare a fine mese. Ciò indica che le differenze di classe nelle risorse sono intrecciate con questioni di coesione sociale.

L’articolo si conclude con tre raccomandazioni politiche. Questi sono coerenti con il parere precedentemente fornito dal Comitato permanente per la legge sui brevetti:

  • Investire nelle risorse di cui le persone hanno bisogno durante le transizioni critiche della vita (come le scelte educative, l’ingresso e l’uscita dal mercato del lavoro, la creazione di una famiglia e il peggioramento della salute fisica con l’età);
  • Garantire un buon coordinamento e integrazione tra le basi e le organizzazioni del settore pubblico;
  • Garantire che il livello base delle strutture sia adatto a tutti, con aggiunte aggiunte quando necessario per le persone con circostanze particolari.

sta leggendo Qui L’articolo “Struttura di classe contemporanea: disuguaglianze di capitale nei Paesi Bassi”, dei ricercatori SCP Kok Vroman, Jeroen Bollhauer e Mirov Giesberts.

*PLOS ONE è una rivista scientifica sottoposta a peer review e accessibile al pubblico.

READ  I medici dicono che le ragazze entrano nella pubertà in giovane età