QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

I sindacati intendono lavorare nelle aziende chimiche

L’organizzazione chimica Essenscia non è soddisfatta dell’avviso di sciopero generale.

I sindacati ACV, ABVV e ACLVB annunciano uno sciopero in tutte le aziende chimiche belghe. Hanno detto di averlo fatto perché l’organizzazione chimica ombrello Esencia ha bruscamente lasciato i negoziati su un nuovo accordo settoriale venerdì sera. Da fine settembre i sindacati ed Essenscia sono in trattativa per raggiungere un nuovo accordo di settore.

Non è ancora chiaro quali procedure saranno organizzate e dove. Tuttavia, gli attivisti sindacali si raduneranno martedì all’ingresso dell’evento Essenscia a Bruxelles.

“Di per sé stavamo negoziando in modo costruttivo”, spiega Quinn de Kinder di ACVBIE. Hanno già indicato di non aver visto il bonus Corona nel 2021. Inoltre, volevano solo concedere aumenti salariali a partire dal 2022. Ciò avverrà quindi entro un piccolo margine. Se Essenscia vuole rinegoziare, sospenderemo le nostre azioni.

‘uno schiaffo in faccia’

In risposta, Essencia ha dichiarato di non essere soddisfatta dell’avviso dello sciopero generale. Secondo Essenscia, c’era un pacchetto interessante sul tavolo per un forte accordo settoriale, ma i sindacati hanno presentato requisiti aggiuntivi relativi al bonus Corona poco prima che l’accordo fosse concluso. “Uno schiaffo in faccia”, dice Quinn Linens in Essencia.

Secondo la Confederazione di settore, il pacchetto consiste nell’applicazione massima dello standard salariale, ulteriori sforzi per aumentare significativamente il salario minimo settoriale, ulteriori investimenti in formazione e istruzione, aumenti salariali per le aziende non tradizionali e un maggiore interesse per il lavoro pratico. .

Corona Prime

Essenscia dice di non essere contro il bonus corona di per sé, ma lo vuole a livello aziendale. Ad esempio, le aziende che hanno fatto bene durante la crisi di Corona possono scegliere di farlo da sole. L’organizzazione ombrello afferma: “La richiesta del bonus Corona per tutti i dipendenti del settore ignora la realtà economica in cui si trovano molte aziende del settore, che hanno incontrato difficoltà in questo e ne stanno ancora soffrendo”.

READ  Le spie cinesi possono raggiungere il sole protetto ...

L’accordo di settore nell’industria chimica viene rinegoziato ogni due anni. “Ora che non è stato raggiunto un accordo di settore, il prossimo passo è che le parti sociali all’interno delle aziende avviino i colloqui per negoziare un contratto collettivo di lavoro su misura per l’azienda”, conclude Lenins.