QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Il 5G non è ancora lo standard e il 6G sta già arrivando: perché?  E quando?  |  La mia guida

Il 5G non è ancora lo standard e il 6G sta già arrivando: perché? E quando? | La mia guida

indipendenteNegli ultimi anni si è parlato molto della (lenta) diffusione del 5G nel nostro Paese. Ma mentre da noi il 5G è ancora un tema attuale, la prossima generazione di comunicazioni wireless – sotto forma di 6G – sta già entrando in gioco in altre parti del mondo. Cosa ha da offrire il 6G e quando possiamo aspettarci che arrivi questa tecnologia? indipendentebender.b Scoprire.


Scritto da Felix Verret, in collaborazione con Independent



fonte:
indipendentebender.b

Possibilità completa

L'entusiasmo attorno al 6G ruota principalmente attorno ai grandi miglioramenti rispetto al 5G e al 4G: velocità dei dati più elevate, latenza inferiore (Ritardo nella trasmissione dei dati in rete, ndr)Affidabilità migliorata e copertura più ampia. Mentre il 5G è stato un primo passo necessario per lo sviluppo di tecnologie come la realtà aumentata (AR), la realtà virtuale (VR), l’Internet delle cose (IoT) e l’intelligenza artificiale (AI), il 6G è la chiave per liberare le potenzialità della tecnologia. potenziale. Queste tecniche fanno un uso ottimale delle tecniche.

5G in Belgio: Che punteggio abbiamo rispetto al resto d’Europa?

Velocità senza precedenti

La rete 6G fornirà velocità di dati decine di volte superiori rispetto alle attuali velocità 5G, oltre a una latenza inferiore. Minore è questa latenza, meglio è per molte applicazioni: comunicazioni in tempo reale, veicoli a guida autonoma o tecnologia sanitaria avanzata.

Non c’è dubbio che il 6G collegherà ulteriormente il nostro mondo: dalle città intelligenti all’agricoltura intelligente e ai processi industriali avanzati. Gli esperti concordano sul fatto che la rete 6G svolgerà un ruolo essenziale nel plasmare la società futura.

READ  ChatGPT AI risponde a domande su Bitcoin ed Ethereum

Quando apparirà il 6G nel nostro Paese?

Dovremo pazientare ancora per un po’, perché non utilizziamo ancora il 5G come standard. Il motivo principale del lento rollout è l’asta tardiva delle frequenze nel nostro Paese. Ciò è avvenuto nel giugno 2022. Prima che gli operatori potessero iniziare a costruire ed equipaggiare nuove torri di trasmissione 5G, hanno dovuto attendere l’esito di questa asta.

Fortunatamente, ci sono sempre più aree in cui troverai la copertura 5G, ma l’implementazione è ancora in corso. Troverai il 5G principalmente nelle principali città e nei dintorni, proprio come sulla costa. Altrove per ora dovrete accontentarvi del 4G, anche se nelle Fiandre ci sono ancora dei punti ciechi.

consiglio: durante Questa mappa Puoi controllare come appare la copertura 4G. A seconda dell'operatore di rete, la copertura di rete potrebbe essere migliore o peggiore nella tua zona. Questo non sarà diverso per il 5G. Quindi cambiare i fornitori di servizi in base alla copertura di rete non è un’idea priva di senso.

In questo caso pagherai poco per il tuo abbonamento di telefonia mobile: Puoi trovare formule a partire da 7€ al mese tramite lo strumento di confronto Independer.be.

Essere paziente

Sebbene alcuni operatori di telecomunicazioni offrano già un abbonamento alla rete 5G, questo non è ancora il caso standard. Poiché l’implementazione del 5G in Belgio è ancora agli inizi, non tutti gli operatori di telecomunicazioni offrono ancora una formula del genere.

Considerando il lancio relativamente lento del 5G, è difficile prevedere quando il 6G sarà disponibile nel nostro Paese. Sulla base della tempistica di lancio del 5G, gli esperti prevedono che il 6G arriverà entro il prossimo decennio. In Belgio, questa trasformazione avverrà gradualmente, a differenza dei paesi asiatici e del Golfo.

READ  Il prezzo di Bitcoin (BTC) forma di nuovo una grande candela verde, XRP si increspa nel segno più ma questa criptovaluta è aumentata del 90%! » Insider cripto

Maggiori informazioni su Independent.be:

Da “Cambiare è difficile” a “Le differenze di prezzo sono solo piccole”: cinque motivi per non confrontare il tuo abbonamento di telecomunicazioni sfatati

Cosa fare e cosa non fare per ottenere online l'ambito biglietto del festival: “Utilizzare diversi dispositivi contemporaneamente non ha senso”

Non hai bisogno di Internet veloce, ma hai bisogno di più dati? Nuova formula Scarlet nell'elenco

Questo articolo ti è stato offerto dal nostro partner Independer.be.
Independer.be è un confronto indipendente delle telecomunicazioni per Internet, telefoni cellulari, TV e rete fissa.