QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Il corridore su strada Mathis Bellon (8) muore in un incidente in Italia

Mathis Bellon | Foto © CNV Italia

Nella redazione di Racesport.nl abbiamo ricevuto la triste notizia che il giovane talento francese delle corse su strada Mathis Bellon è morto. Un pilota di otto anni è stato coinvolto in un grave incidente durante il weekend di gara del Campionato CNV Motoasi sul circuito italiano di Ala Karting venerdì 22 luglio, che si dice lo abbia ucciso sei giorni dopo l’incidente.

Le cose sono andate di male in peggio venerdì 22 luglio, durante le sessioni di prove libere del weekend del Campionato CNV Motoasi all’Ala Karting Circuit in Italia. Il francese di otto anni Mathis Bellon si è schiantato sulla sua macchina Ohvale, dove un altro pilota dietro di lui lo ha inevitabilmente speronato.

La gravità della situazione è stata subito evidente: Bellone è stato subito trasferito con un’elisoccorso in un vicino ospedale dopo aver ricevuto sul posto i primi soccorsi. Dopo qualche tempo, è stato trasferito in un ospedale specializzato a Montpellier, in Francia. Nonostante i loro migliori sforzi, i medici non sono stati in grado di salvargli la vita e Bellon è morto sei giorni dopo (giovedì 29 luglio) per le ferite riportate nell’incidente.

Bellon era un protetto della scuola di esperienza agonistica di Sébastien Kimbert ed era conosciuto come un grande sportivo, non solo in moto, ma il giovane francese ha mostrato tutte le sue abilità in BMX e anche in giovane età è riuscito a sorprendere molti. Un abile nuotatore.

La famiglia Bellon ha annunciato la terribile notizia venerdì mattina. La notizia ha rivelato che il giovane francese era già cerebralmente morto e che i suoi organi erano stati donati, consentendo alla giovane abilità delle corse su strada di salvare la vita di altri cinque bambini.

READ  Il tour dell'Italia parte nel 2022 a Budapest con tre tappe

A nome dell’intera redazione di Racesport.nl, auguriamo alla famiglia, agli amici, ai propri cari e a tutti tanta forza in questo momento indubbiamente difficile.



Sponsor di Racesport.nl


Sei un fedele visitatore di questo sito web, vuoi supportare il lavoro della redazione di Racesport.nl e vorresti continuare ad avere la possibilità di vincere fantastici premi?

Diventa subito un sostenitore di Racesport.nl. Maggiori informazioni: www.racesport.nl/supporter