QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Il Manchester City può già annusare la finale di CL, De Bruyne segna a Parigi con fortuna | UEFA Champions League 2020/2021

Il Manchester City ha fatto una cosa d’oro nella semifinale di Champions League contro il Paris Saint-Germain. Dopo il primo tempo debole, è ancora in aumento nella seconda metà. De Bruyne, con un cross che cade in rete, Mahrez si occupa del testacoda. Il Paris Saint-Germain ha concluso la partita con un giocatore in meno dopo il rosso di Gaye.

Paris Saint-Germain – Manchester City in breve:

  • Momento importantePer più di un’ora non c’è stata nuvola nell’aria per il Paris Saint-Germain fino a quando un cross di De Bruyne ha saltato tutto e tutti in rete. Man City sentì l’odore del sangue mentre avanzava dopo pochi minuti. Il PSG non ha più una risposta.
  • Uomo partita: Certo, De Bruyne non ha giocato un gran primo tempo, ma dopo la pausa è stato davvero coinvolto in tutto. Con una buona dose di fortuna ha segnato un gol del pareggio dopo di che ha anche partecipato a quasi tutti gli attacchi del City.
  • SpecialeIl Man City non ha segnato un gol nelle semifinali di Champions League fino a stasera. La situazione è cambiata al Parc des Princes grazie a Kevin De Bruyne.

Il Paris Saint-Germain è davanti al City slap

Con aspettative particolarmente alte, il Paris Saint-Germain ha iniziato uno “scontro critico” contro il Man City, guidato da Kevin de Bruyne. I parigini sono stati quelli che sono sembrati particolarmente entusiasti del loro Parc des Princes sin dal primo contatto con la palla.

Neymar si è mostrato subito nei primi minuti e l’attaccante brasiliano Ederson ha guardato il suo gol dopo un bel gol. La prossima occasione è stata pagata: Di Maria ha tirato un calcio d’angolo a Marquinhos, che di testa duro la palla in rete.

Il Paris Saint-Germain continua ad essere il migliore della partita, con il colpo di testa di Paredes andato via dopo mezz’ora di gioco. D’altra parte, Foden ha inspiegabilmente staccato Navas mirato dopo un rapido contrattacco.

22 campioni si tuffano nelle catacombe del Parc des Princes con un giustificato punteggio di 1-0 sul tabellone. Man City ha chiaramente bisogno di più movimento e velocità per dominare il gioco.

De Bruyne e Mahrez interpretano ruoli completamente opposti

Il discorso motivazionale di Guardiola non ha perso il suo impatto mentre i visitatori sono cresciuti visibilmente nella festa. Il Paris Saint-Germain non è riuscito a mantenere la palla in squadra e Kevin de Bruyne ha controllato la partita.

All’inizio, la mezza bici del Red Devil si è spostata di un altro metro, ma un minuto dopo è stata colpita. Un passaggio di KDB ha attraversato tutto e tutti, dopodiché Navas è rimasto sorpreso: 1-1.

I cittadini annusavano l’odore del sangue e cercavano di più. Paredes ha commesso un errore maldestro e Mahrez ha ottenuto l’approvazione di De Bruyne per richiedere il calcio di punizione. L’algerino si raggomitolò oltre il muro mal preparato del Paris Saint-Germain e improvvisamente Man City sembrò rose.

Alla fine della partita, Gueye ha ricevuto anche un cartellino rosso dopo un fallo su Gündogan. Le opportunità non possono più essere notate. Il City andrà a Manchester con due gol molto costosi fuori casa, il PSG dovrà lavorare sodo la prossima settimana.

Non Mbappe o Neymar, ma De Bruyne è stato il grande uomo dell’andata

Kevin De Bruyne brilla nella Coppa Man of the Match

  1. Il secondo tempo, minuto 96. La fine della partita. È un involucro! Il City si ritira al Manchester con due gol di distanza nello zaino. Il Paris Saint-Germain ha iniziato meglio ed è decollato dopo che Marquinhos è tornato a casa, ma il City è cresciuto nella partita. Dopo la sosta, De Bruyne pareggia con poca fortuna e pochi istanti dopo Mahrez cade sull’1-2. Gueye ha anche ricevuto giustamente un cartellino rosso dopo aver attaccato Gündogan. & Nbsp; .
  2. Il secondo tempo, il 95 ° minuto, la partita è finita
  3. Il secondo tempo, al minuto 94. De Bruyne centra un altro tiro dalla distanza. Navas continuava a spingere il suo tiro oltre la sbarra. & Nbsp; .
  4. Il secondo tempo, il minuto 93. Mbappe è facilissimo. No, non era la partita di Mbappe. Il francese si trova molto facilmente dopo un contratto leggero con Dias. Non sarà più stanotte. .
  5. Il secondo tempo, minuto 93. I cittadini stanno per offrire una grossa ricompensa per la gara di ritorno. Il Paris Saint-Germain ha controllato i suoi affari per un’ora, ma De Bruyne e Mahrez hanno cambiato le cose molto rapidamente. & Nbsp; .
  6. Il secondo tempo, l’88 ° minuto, tutto è diventato più difficile. Al Paris Saint-Germain non hanno fretta di cambiare rotta. Con il numero 10, sembra che il pareggio non sia più possibile. .
  7. Kevin De Bruyne del Manchester City riceve un cartellino giallo nel secondo tempo, all’86 ° minuto
  8. Secondo tempo, minuto 85. De Bruyne è arrivato molto tardi a Danilo e ha ricevuto un legittimo cartellino giallo per questo. Al Paris Saint-Germain vogliono vedere un colore diverso, ma l’arbitro non è coinvolto. Mbappe è stato anche rimproverato per la sua protesta esagerata. & Nbsp; .
  9. Il secondo tempo, minuto 85. Segnato in rete laterale. De Bruyne non ha ancora un centimetro di spazio, ma Mahrez sì. L’esterno si intromette e vede il suo tiro terminare dalla parte sbagliata del palo. & Nbsp; .
  10. Secondo tempo, minuto 83. Sostituzione al Paris Saint-Germain, dentro Ander Herrera, fuori Leandro Paredes
  11. Il secondo tempo, l’82 ° minuto, il Paris Saint-Germain aveva già fatto fatica a chiudere tutti gli spazi nel secondo tempo, e questo ovviamente non cambierà ora. Mbappe ei suoi compagni di squadra dovranno lavorare sodo a Manchester la prossima settimana. .
  12. Il secondo tempo, l’80 ° minuto, le lacrime agli occhi di Gundogan. Guardiola esorta Fernandinho a prepararsi. Intanto Pochettino porta Danilo al posto di Di Maria. .
  13. Il secondo tempo, minuto 80. Sostituzione nel Paris Saint-Germain, dentro Danilo Pereira, fuori Angel Di Maria
  14. Un cartellino rosso dal Paris Saint-Germain Idrissa Gay nel secondo tempo, al 77 ‘
  15. Cartellino rosso di Gueye. Esci da Gueye e questa è l’unica decisione corretta per l’arbitro Brych. Il centrocampista era impegnato in una partita molto forte, ma è arrivato troppo tardi a Gundogan. Sembra brutto per i tedeschi. . Il secondo tempo, il 76 ° minuto.
  16. Il secondo tempo, il minuto 75. Neymar e compagni sembravano frustrati. Il Man City che ha avuto un momento molto difficile prima della sosta è l’allenatore. Nel frattempo, la testa di Foden finisce tra le braccia di Navas. & Nbsp; .
  17. Neymar del Paris Saint-Germain diventa giallo nel secondo tempo, al 74 ‘
  18. Mahrez disegna la palla magnificamente! La seconda metà, il 72 ° minuto.
Mostrali tutti
READ  Thomas van der Pletsen cerca il limite olimpico a Gotze: “L'incertezza non è divertente” | Atletica