QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Il Napoli ha subito una schiacciante sconfitta nella battaglia per il titolo in Italia – Wel.nl

Napoli (AB) – Brutta sconfitta per il Napoli nella battaglia per il titolo italiano. La squadra di coach Luciano Spaleti ha perso in casa contro la Fiorentina, salendo al settimo posto: 2-3. Il Napoli, campione del 1990, ha fatto registrare una bella vittoria sull’Atlanta (1-3) lo scorso fine settimana.

L’ex giocatore del PSV Trice Mertens si è unito al Napoli domenica (1-1) dopo un’ora di gioco. Sembrava l’inizio della forte finale del Napoli, ma è stata proprio la Fiorentina a prendersi la partita. Jonathan Icon ha segnato dall’angolo sinistro al 66′. Poco dopo Arthur Cabral ha segnato per la Fiorentina. Il 2-3 di Victor Osimhen è arrivato troppo tardi per il Napoli.

La capolista AC Milan potrebbe allungare di 4 punti il ​​vantaggio sul Napoli con la vittoria di domenica sul Torino. L’Internazionale ha punti simili a quelli del Napoli, ma una partita giocata in meno.

Atallanda

L’Atlanta perde per la seconda volta consecutiva, questa volta contro il Sassuolo (2-1). Morton de Rune non ha partecipato per sospensione. Hans Hatfire aveva una posizione di base ad Atlanta. Teun Koopmeiners è arrivato dopo la pausa. Ivorian Hemat Trey ha segnato entrambi i gol per il Sassuolo. Il giocatore colombiano Luis Muriel ha fatto qualcosa per rappresaglia per l’Atlanta, che ora è ottavo.

L’Atlanta spera di qualificarsi per le semifinali di Europa League la prossima settimana a spese dell’RP Lipsia. La prima partita in Germania si è conclusa con un pareggio (1-1).