QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

“Il peggior post su Instagram di sempre”: la modella è sotto…

© Instagram Jane Rivera

Una modella americana è stata costretta a chiudere il suo account Instagram dopo che migliaia di suoi follower l’hanno criticata per aver condiviso una foto “insipida” nella bara del suo defunto padre.

GVFonte: LadBibbia

Jayne Rivera è un’influencer di Miami che ha costruito con successo un pubblico di 84.000 follower su Instagram grazie ai suoi post di moda e viaggi. Ha annunciato la scorsa settimana che suo padre, un veterano, era morto. Seguì una serie di foto di se stessa in posa seducente accanto alla bara del padre defunto. “Rip Babi ero il mio migliore amico. Anche il commento ‘#Senza padre’ (“#Senza padre”) era un hashtag inappropriato.

Non ha sapore, secondo migliaia di suoi seguaci. Uno di loro ha scritto: “Tuo padre era un veterano e l’immagine accanto alla sua bara è meno del solito”. “Servizio fotografico a un funerale? Oh mio Dio”, un altro. “Questo è semplicemente disgustoso, francamente disgustoso”, suona anche. Qualcuno conclude: “Questo è il peggior post di Instagram di sempre”.

Le critiche sembrano colpire duramente Rivera, che da allora ha chiuso il suo account.

READ  Tre nuove donne denunciano il caso Bart de Pauw